Rezvani Tank, fuoristrada senza limiti: prezzo, motore e caratteristiche [FOTO]

Rezvani Tank nasconde la base tecnica e gli interni di una Wrangler, personalizzata con una carrozzeria unica e un super motore V8

da , il

    Il nome non fa mistero della missione. Tank, come un carro armato. E’ l’ultima proposta firmata Rezvani, un fuoristrada esagerato, che tradisce una derivazione Jeep Wrangler negli interni, unico dettaglio che riporta a un modello di serie, perché tutto il resto, dalle linee della carrozzeria al motore, è fatto per stupire.

    Non conosciamo ancora la scheda tecnica di Rezvani Tank, sarebbe interessante scoprire le dimensioni, ad esempio, nonché il peso, soprattutto vista l’indicazione di una possibile blindatura del mezzo, tra le tante opzioni offerte dall’azienda californiana, già balzata all’onore delle cronache per la sportività di Rezvani Beast. Con il Tank si punta al fuoristrada dove solo pochi veicoli possono transitare. Saranno proposti pacchetti speciali per incrementare le doti in off-road, casomai non fosse sufficiente tutta l’altezza da terra già sfoggiata dalla versione base e le gomme tassellate.

    Il frontale è imponente, fatto di linee abbondanti e squadrate, riprese di fianco e in coda, abbinate a soluzioni di pieno e vuoto che fanno apparire il Tank quasi come un concept. E’ realtà, ordinabile a partire da 152 mila euro, con i quali si avrà un motore V8 benzina da 6.4 litri di cubatura e 500 cavalli. Dalla trasmissione ci si aspetterebbe una trazione integrale permanente, invece, sarà possibile scollegare l’asse anteriore e muoversi con due ruote motrici quando non è necessaria la presa sui due assi.

    Il comparto luci è ben attrezzato e include fari supplementari e fendinebbia, oltre alla barra posta sul tetto. In coda la scelta è ricaduta su due elementi sottili, ma in tema di visibilità notturna non si può non citare il visore termico FRIL, che permette di rilevare corpi che emettono calore anche a visibilità zero.

    Una delle modifiche realizzate da Rezvani sul Tank, che poggia le basi su un chiaro progetto Wrangler, è l’adozione delle porte posteriori con apertura controvento. Tutte, invece, sono motorizzate, per agevolare le operazioni di accesso e uscita, dopo essersi arrampicati sui predellini.