NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Richiami auto: adesso tocca alla Porsche Panamera

Richiami auto: adesso tocca alla Porsche Panamera

Anche la Porsche Panamera finita sotto l'occhio attento dei progettisti per via di un difetto che impone il richiamo di un cospicuo numero di vetture, tute insomma quelle vendute

da in Mondo auto, Porsche, Porsche Panamera, Richiami Auto
Ultimo aggiornamento:

    La-porsche-panamera-anch’essa-fatta-oggetto-di-richiami

    Annus horribilis questo e per la verità anche la fine del 2009 per le Case automobilistiche di tutto il mondo che in momenti diversi ed a seguito di problematiche differenti l’una dall’altra hanno messo in serio forse il grado di affidabilità di molte loro vetture e così, dal nord al sud del mondo, ad est come ad ovest, se pensiamo alla indiscutibile, fino a ieri, garanzia dei prodotti giapponesi, tutti sono andati incontro a difetti che a volte si sono trasformati in veri e propri disastri a tutto detrimento della sicurezza stradale che dovrebbe essere il baluardo per ogni nuova auto venduta.

    E’ andata meglio per la verità alla Porsche che a poco tempo dal lancio della sua coupè quattro porte, Panamera, tanto attesa e agognata da tanti, si appresta a tornare in officina per procedere a dei correttivi al fine di sanare alcune magagne.

    Non siamo di fronte a problematiche eccessivamente serie ai fini della sicurezza stradale, ma che tuttavia impongono il richiamo, questo per rispetto di coloro che sono disposti a mettere uno sull’altro tanti bigliettoni per acquistare l’auto e quale segno dell’attenzione della Casa nei confronti dei clienti. Così nello specifico a finire sotto la lente d’ingrandimento dei tecnici sono state 11.324 vetture della Porsche Panamera per problematiche connesse al funzionamento delle cinture di sicurezza.

    Secondo i controlli di qualità effettuati dal personale della Porsche, la rivale della Maserati Quattroporte presenterebbe un difetto nell’arrotolatore delle cinture durante le brucianti fasi di accelerazione della vettura.

    Nessun incidente per fortuna si è ancora verificato, ma la Casa tedesca vuole ugualmente correre presto ai ripari, richiamando le auto coinvolte e relativi clienti ed informandoli, a mezzo lettera raccomandata A.R.,che il lavoro di ripristino della normalità avverrà in poco tempo presso le concessionarie del Gruppo a spese della Casa automobilistica.

    385

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoPorschePorsche PanameraRichiami Auto
    PIÙ POPOLARI