Richiami Auto: nuovo provvedimento per Suzuki Swift

Richiami Auto: nuovo provvedimento per Suzuki Swift
da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    suzuki swift

    Questo mese registriamo un richiamo anche per la Suzuki Swift, sia con motore di 1.300 cc. di cilindrata che con motore di 1.500; ci riferiamo a 3.158 esemplari prodotti dall’8 settembre 2005 fino al 17 marzo 2008 e venduti in Italia. Attenzione, il 1.500 cc. di cilindrata in Italia non è stata esportato ma ne esistono ugualmente un discreto numero provenienti dall’estero. Il problema oggetto del richiamo è riferito alla tubazione di alimentazione del carburante fino all’impianto di iniezione che tende a screpolarsi sfregando con organi vicini e causando danneggiamenti che si ripercuotono sul sistema stesso che tende così a perdere carburante.

    Il lavoro presso le officine della Casa disposte lungo tutto il territorio nazionale, prevede che la Suzuki Swift venga riparata provvedendo alla sostituzione dell’intero condotto qualora risultasse danneggiato.

    Il problema viene comunque risolto prevedendo un nuovo percorso per l’eventuale organo sostituito mettendolo così al riparo da futuri sfregamenti con altri componenti vicini. La Suzuki ha avvisato tutti i clienti proprietari di queste Swift cui si presume possano esserci problemi, mediante l’invio di lettera Raccomandata A.R. dove oltre ad annunciare il problema si informa la clientela che la Casa è a disposizione per porre fine all’inconveniente con interventi del tutto gratuiti effettuati da proprio personale specializzato.


    Per eventuali altre info è a disposizione il numero verde 800/452625

    256

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI