Rimac Concept One: supercar elettrica da 0-100 km/h in 2.8s e velocità di 305 km/h

Rimac Concept One: supercar elettrica da 0-100 km/h in 2.8s e velocità di 305 km/h
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Rimac Concept One, foto ufficiali

La Rimac Concept One è una supercar decisamente fuori dagli schemi tradizionali. Si tratta infatti della prima vettura interamente realizzata dal produttore croato Rimac Automobili, una nuova realtà spinta dalla passione dei fondatori e dalle tecnologie messe in campo per lo sviluppo di auto ad altissime prestazioni e a zero emissioni inquinanti. La Concept One è stata presentata per la prima volta nel 2011 al Salone di Francoforte, ma è solo ora, in occasione del Top Marques di Monaco, che vengono forniti alcuni interessanti dettagli. Intanto rispetta perfettamente la filosofia del produttore visto che si tratta di un’auto unicamente elettrica. Il sistema di propulsione fa affidamento su 4 potenti motori elettrici da 250 kW a 12.000 giri con un’efficienza del 93% montati su ciascuna ruota. In questo modo la Rimac Concept One può contare anche sulla trazione integrale grazie all’All Wheel Torque Vectoring che in ogni momento gestisce nel migliore dei modi la distribuzione della coppia motrice. I dati tecnici sono assolutamente incredibili: la potenza complessiva arriva a 1088 cavalli mentre il valore della coppia si attesta a 3.800 Nm (sì, avete letto bene, non è un errore di battitura). L’accelerazione da 0 a 100 avviene in poco meno di 3 secondi, 2,8 a voler essere precisi, raggiungendo poi una velocità di punta di 305 km/h.

  • Rimac Concept One
  • Rimac Concept One - frontale
  • Rimac Concept One - frontale (2)

Rimac Concept One   18

Questo è possibile anche grazie all’ampio ricorso alla fibra di carbonio per contenere il più possibile il peso, che è di 1.650 kg. L’accumulatore, diviso in più elementi raffreddati a liquido, è posizionato nella parte posteriore dell’auto ed è basato sulla tecnologia LiFePO4 (successiva a quella a polimeri di litio). Con 92kWh l’autonomia fornita consente di percorrere fino a 600 km, anche se per il momento non si conoscono ancora i tempi di ricarica. I cerchi in lega leggera monoblocco da 20 pollici sono stati realizzati da HRE e montano speciali pneumatici Vredestein da 245/35 all’anteriore e 295/30 al posteriore disegnati da Giugiaro. I dischi freno invece, come su ogni vera sportiva moderna che si rispetti, sono carboceramici.
Anche gli interni si presentano molto lussuosi e rifiniti in modo impeccabile, con materiali di altissima qualità e ampie possibilità di personalizzazione. Le strumentazioni analogiche tradizionali hanno lasciato il posto ad un display LCD che mostra tutti i più importanti parametri, mentre la console centrale è dominata da un enorme schermo touchscreen con cui accedere alla maggior parte delle funzioni dell’auto e dell’infotainment di bordo. Dopo tutta questa serie di informazioni in grado di solleticare l’appetito di tutti gli appassionati delle quattro ruote vengono ora le note dolenti. La Rimac Concept One sarà prodotta a partire dal prossimo anno in 88 esemplari totali ad un prezzo di circa 740.000 euro, ed anche in questo caso non si tratta di errore di battitura.

Rimac Concept One   16

539

Vedi anche:

Peugeot Exalt al Salone di Pechino

Guarda il video della nuova Peugeot Exalt, la nuova elegante coupé che verrà svelata per la prima volta dal vivo al prossimo salone dell'auto di Pechino. Siamo di fronte ad un bellissimo concept, che riprende in diversi dettagli quello famoso della casa del Leone di nome Onyx di qualche tempo fa.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Ven 11/05/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici