Motor Show Bologna 2016

Risarcimento da parte degli Enti Pubblici – interviene la Cassazione

Risarcimento da parte degli Enti Pubblici – interviene la Cassazione
da in Assicurazione auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Dalla “buca” vi aiuta ad uscire la Corte di Cassazione.
    Se siete fra gli sfortunati beneficiari di un risarcimento che mai arriva da parte del Comune a causa del quale avete ricevuto un danno alla vostra auto per essere finiti, ad esempio, in una buca non segnalata, tirate un sospiro di sollievo, la Corte di Cassazione è dalla vostra parte.

    Infatti, con Sentenza n. 4962/07 della Suprema Corte, si fa piena luce in fatto di responsabilità di chi detiene la proprietà della strada stessa. Per la verità, lo stesso Codice Civile è abbastanza chiaro in materia, ma stante l’immobilismo delle Amministrazioni Locali di fronte agli obblighi contrattuali che assumono nel momento stesso in cui consentono il passaggio su un tratto di strada del quale devono rispondere, soprattutto in caso di sinistro, c’è proprio voluto l’ennesimo e, speriamo, definitivo pronunciamento degli Ermellini che sanciscono, fra l’altro, che la strada è un bene dato in “custodia” all’Ente Pubblico che è tenuto a controllarla.

    Detto ciò, se il Comune nicchia, il consiglio è quello di rivolgersi al Giudice di Pace e, nel farlo, più documenti si portano al magistrato meglio è, così come, maggiori foto si corredano alla denuncia, meglio si fa e, quasi indispensabile, assume l’allegare un verbale dei Vigili Urbani del comune “incriminato” che attesti al meglio l’accaduto e, infine, nonostante l’importante Sentenza della Suprema Corte, occorrerà sempre, purtroppo, tanta pazienza!

    246

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assicurazione autoMondo auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI