Gruppo PSA, risultati finanziari: crescono ricavi e utili

Pubblicati i risultati finanziari del gruppo PSA relativi al primo semestre 2017. In aumento fatturato e profitti grazie alla riduzione dei costi e al successo dei nuovi modelli di auto

da , il

    Gruppo PSA, risultati finanziari: crescono ricavi e utili

    I conti del gruppo PSA migliorano e l’automobile recita la parte del leone (leone Peugeot, naturalmente). La corporation a cui fanno capo i marchi Peugeot, Citroën e DS ha appena diffuso i dati finanziari relativi al primo semestre 2017. In sintesi, aumentano fatturato e utili. Chiave del miglioramento è il successo dei nuovi modelli immessi sul mercato, insieme alla politica di prezzi.

    MIGLIORANO VENDITE E UTILI PER IL GRUPPO PSA

    Ricapitoliamo i numeri principali. Il fatturato consolidato del gruppo (le vendite) nei primi sei mesi di quest’anno ammonta a 29.165 milioni di euro, una crescita del 5% rispetto allo stesso periodo del 2016. Di questa cifra, la parte della divisione Automobile è di 19.887 milioni, in aumento del 3,6%.

    Il risultato operativo corrente del gruppo (differenza tra ricavi e spese prima delle imposte) è di 2.041 milioni, in crescita dell’11,5%. La divisione Automobile invece ha come risultato 1.442 milioni, pari ad una crescita del 10,7%. Qui la riduzione dei costi ha giocato un ruolo primario, oltre alle buone vendite. Arriviamo al risultato netto (l’utile) consolidato del gruppo: 1.474 milioni, 91 in più di un anno fa. E’ cresciuta anche la liquidità netta: ammonta a 13.775 milioni contro 11.551. Aumenta infine il valore del bilancio consolidato, 48.942 milioni contro 45.153.

    Carlos Tavares, il presidente del gruppo PSA, ha dichiarato in una nota: “Le performance record di Groupe PSA sono state ottenute grazie ai nostri clienti, che hanno reso possibile il successo dei nostri ultimi lanci, e all’impegno dei collaboratori del gruppo, costantemente impegnati per il raggiungimento degli obiettivi del piano Push to Pass. L’efficacia e l’agilità con cui le equipe hanno saputo superare i venti contrari ispirano fiducia nella capacità di Groupe PSA di affrontare le sfide future“.