Rolls Royce roadester, una speranza in più

Rolls Royce roadester, una speranza in più
da in Auto nuove, Cabrio e spider, Roadster
Ultimo aggiornamento:

    Fin’adesso non sembrerebbe che l’iniezione di energia trasferita dalla BMW alla Rolls Royce, sia servita a dare smalto alla prestigiosa ex Casa britannica. Le vendite languono e, se si esclude il Medio Oriente, dove questo marchio ha registrato un certo vigore, nel resto del mondo, la mitica Casa regale, affonda sotto i colpi della concorrenza, Maybach in testa.

    Per arginare in qualche modo la crisi che sta attanagliando il marchio, la Casa automobilistica, si prepara a rilanciare sul mercato un convertibile derivato dal modello 100EX, che, al Salone dell’auto di Ginevra del ‘2004, aveva acquisito entusiastici pareri, anche in virtù del fatto che l’auto celebrava i cento anni della ex Casa britannica.

    Forte dei consensi tributati a quel modello, Rolls, riprova con questa versione, fino adesso vista girare guardinga e poco camuffata per le strade di Stoccarda, che, a giudicare dalle linee, più snelle e agili persino del modello 100 EX, potrebbe contribuire a sollevare l’azienda dal semi-baratro in cui sarebbe sprofondata.

    Impressionante il propulsore di cui si dota questa due porte, un 6,75 litri a 12 cilindri in alluminio dalle prestazioni, per quel che si conosce, brucianti.

    La produzione dovrebbe iniziare nel ‘2007 e, per non tradire le aspettative, dovrebbe essere costruita
    presso gli stabilimenti di Goodwood, nel Regno Unito.

    239

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCabrio e spiderRoadster
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI