Rolls Royce Wraith, il tuning di Jon Olsson da 810 cavalli [FOTO]

L'eclettico sciatore svedese ha commissionato ad Absolut Motors un'elaborazione particolare, su base Rolls Royce Wraith

da , il

    L’ultima “fatica” di Jon Olsson ha le forme di Rolls Royce Wraith. Modello insolito se si immaginano le elaborazioni di cui è stato protagonista l’eclettico sciatore. Dall’iconica Audi RS6 Avant a una sfilza di Lamborghini, dalla Murcielago fino all’ultima Huracan, passando per Radical, BMW, Audi R8. Stavolta tocca alla “coupé” inglese da 5 metri e 27 centimetri di lunghezza, un progetto immaginato oltre un anno fa e che avrebbe dovuto assumere le fattezze di una granturismo da off-road, pronta per le sfide invernali di Olsson.

    Cambio di filosofia in corsa, così eccola adattata nella configurazione estiva, ma è lo stesso Olsson ad anticipare futuri sviluppi per il prossimo inverno. Il motivo camouflage è il tratto distintivo delle personalizzazioni dello svedese e non manca la Wraith a tale regola.

    Gli interventi sono stati realizzati in Olanda, da Absolut Motors e, applicazione delle pellicole nere e grigie su fondo bianco, si contano le luci a led supplementari installate sulla calandra, trasformata in total black e sul tetto, davanti al portapacchi supplementare, applicato con magneti. All’interno ci sarà spazio per un Jet Surf, mentre altri interventi hanno riguardato l’adozione di taniche del carburante extra, per non doversi fermare a far rifornimento in autostrada, un fastidio insopportabile, ha spiegato Olsson.

    L’abitacolo iper-lussuoso non ha ricevuto grandi interventi. Il motore V12 biturbo da 6.6 litri, invece, passa da 632 a 810 cavalli, un boost decisivo per muovere la massa della Wraith e assicurare spettacolari fumate al posteriore.