Salone dell’Auto 2011, Torino sarà la sede

La città di Torino avrà probabilmente il Salone dell'auto 2011

da , il

    torino

    Torino avrà il Salone dell’Auto 2011. Con ogni probabilità, è questa la novità con cui si aprirà, il prossimo anno, il settore automobilistico. Ne hanno parlato insieme il governatore del Piemonte, Roberto Cota, i dirigenti di Gl Events e quelli di Lingotto Fiere, per discutere dell’importante appuntamento espositivo. L’occasione sarà data dai festeggiamenti in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. In quell’occasione, rimarcando il fatto, potremmo dire che la città di Torino tornerà ad essere, per un breve periodo, la capitale d’Italia, almeno dal punto di vista del Salone dell’Auto.

    Era da 11 anni che la fiera dell’automobile non si svolgeva più nella città piemontese, anzi, per l’ultima volta, visto che la 68^ edizione si svolse nel 2000, prima di venire cancellata a causa della crisi del settore. Il governatore del Piemonte sarà ben contento di potere annunciare un simile evento, segno che darà un tocco tangibile della sua nuova amministrazione.

    Dopo avere discusso della cosa con i dirigenti di Gl Events, gli stessi che organizzano il Motor Show di Bologna, Cota ne ha parlato coi dirigenti di Lingotto Fiere, la location dove si dovrebbe svolgere la kermesse. “Al centro dell’attenzione – ha detto Roberto Cota – ci saranno le auto del futuro: accanto alle singole marche, infatti, troveranno spazio tutte le novità del settore, a livello internazionale, confermando Torino all’avanguardia nel campo dell’automotive“.

    Portare in modo stabile la manifestazione al Lingotto di Torino diventa, allora, l’obiettivo primario degli organizzatori, anche perché la tradizione vuole la città di Torino come sede naturale di una manifestazione di tal genere, visto che la Expo Auto ebbe inizio proprio nella città della Mole nell’aprile del 1900.