Salone di Detroit 2010: Fiat e Chrysler nello stesso stand

Salone di Detroit 2010: Fiat e Chrysler nello stesso stand

Nello stand Fiat-Chrysler ci saranno anche Ferrari e Maserati

da in Fiat, Salone di Detroit 2017
Ultimo aggiornamento:

    Salone di Detroit 2010

    Per suggellare l’unione italo-americana tra case automobilistiche, al Salone di Detroit 2010 le auto del Gruppo Fiat troveranno posto assieme a quelle di Chrysler. Tra queste, anche la Ferrari, che sarà costretta a migrare dagli stand riservati alle auto di lusso a quelli destinati alle vetture “normali”. Il pappone sarà alquanto variegato: Dodge, Jeep, Chrysler, Fiat, Alfa Romeo, Ferrari, Maserati. Tutti insieme dall’11 al 24 gennaio, per rendere pubblica la comunione d’intenti tra le due case.

    Quali saranno le novità dello stand? In primo piano troviamo la Fiat 500 elettrica, osannata dal pubblico. La e500 dovrebbe diventare presto realtà, anche se è ormai da tempo che la casa ventila il suo debutto. La piccola utilitaria sarà prodotta nello stabilimento di Toluca in Messico, per un volume previsto di 100.000 unità l’anno.

    Insieme alla versione zero emissioni, troveremo la Fiat 500C e la 500 Abarth, più sportiveggiante con i suoi 175 cavalli.

    Un’altra novità sarà rappresentata dalla Lancia-Chrysler Delta, che dovrebbe porsi come primo frutto della fusione tra i due colossi automobilistici. Della vettura non abbiamo ancora immagini ufficiali ma le ricostruzioni dipingono una Delta classica con la griglia a maglie larghe tipica di Chrysler. Probabilmente si tratterà solo di una sorta di “dimostrazione”, realizzata per sfoggiare l’experience congiunta delle due case.

    E al Salone di Detroit 2010, tra le medie e le utilitarie faranno la loro bella figura anche la Ferrari 458 Italia e la Maserati Gran Cabrio.

    283

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiatSalone di Detroit 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI