Salone di Detroit 2011, affluenza record

Nella giornata di apertura al pubblico il Salone di Detroit 2011 ha fatto registrare 87

da , il

    salone di detroit 2011 affluenza

    Il Salone di Detroit 2011 è ufficialmente iniziato e i numeri sono stati subito molto importanti. Nella giornata di sabato, l’ultima edizione del North American International Auto Show, ha fatto registrare, in quella che era la giornata di apertura al pubblico, 87.000 presenze, che rappresentano il 3,5% in più dello scorso anno. Un numero che ovviamente fa ben sperare gli organizzatori e che rassicura il mercato autointernazionale, seriamente e giustamente preoccupato per il calo delle immatricolazioni degli anni precedenti.

    Un momento particolare che si sta comunque confermando come un periodo di netta risalita, soprattutto per il Nord America. Il 2010 si è appena chiuso con un bilancio positivo di circa il 11% e l’edizione 2011 del Salone di Detroit, che si svolgerà dal 15 al 23 gennaio ha visto il ritorno alla kermesse automobilistica dei principali produttori mondiali, tra i quali anche Porsche che è rientrato dopo tre anni di assenza. I nuovi modelli presentati sono stati 55 e le anteprime pronte per debuttare in concessionaria sono molto numerose.

    In particolare tra le principali fanno parte la nuova Audi A6, la Volkswagen Passat e la Mercedes Classe C restyling. BMW invece è presente con la nuova Serie 6 Cabrio, la Serie 1 M Coupè da 340 CV e il restyling delle Serie 1 Coupè e Cabriolet. Altre novità importanti sono la Chevrolet Sonic e la Hyundai Veloster, coupè compatta destinata al pubblico più giovane. Numeri alla mano le cose iniziano ad andare per il verso giusto per il settore e fanno ben sperare per una ripresa totale di tutto l’automotive.