Salone di Dubai 2009: Mercedes SLS AMG Desert Gold

Al Salone di Dubai 2009, anche la Mercedes SLS AMG Desert Gold, variante color sabbia del deserto della mitica ali di gabbiano

da , il

    Salone di Dubai 2009: Mercedes SLS AMG Desert Gold

    Al Salone di Dubai 2009 si è presentata anche la nuova Mercedes SLS AMG Desert Gold. La già leggendaria “ali di gabbiano” è riuscita a impreziosirsi ulteriormente. Come? Con una colata d’oro, in stile “goldfinger”. Certo che qualche carato avrebbero potuto prevederlo, soprattutto dato lo sfarzoso contesto del motor show arabo. Ma ci accontenteremo. Ci accontenteremo della sua linea sensuale e grintosa, ci accontenteremo della sua tinta speciale “AMG Desert Gold” effetto seta, ci accontenteremo dei dettagli esclusivi che rendono questa vettura unica al mondo.

    In esclusiva per i visitatori del Salone di Dubai, la Desert Gold non sarà prodotta, o almeno, queste sono le previsioni di base. Se la nuova livrea dovesse incontrare i favori di qualche facoltoso cliente, Mercedes potrebbe decidere di dare seguito al progetto, offrendo la tinta speciale in un pacchetto di personalizzazione della vettura.

    Oltre alla tintura speciale, la caratterizzano gli inserti in nero lucido, in contrasto con l’opaco “sabbioso” della carrozzeria. Di nero sono stati dipinti il logo Mercedes sul davanti, la presa d’aria, il nome del modello e altri dettagli distribuiti su tutta la carrozzeria. Completano l’opera i cerchi in lega AMG, che anteriormente misurano 19 pollici, mentre posteriormente 20. Anch’essi sono stati verniciati con la tinta nera lucida, ma riportano, in contrasto, un cerchio dorato sottile lungo il loro perimetro. Passiamo agli interni. Ovunque domina il colore nero, impreziosito qua e là da inserti in fibra di carbonio. E, dulcis in fundo, il motore, il V8 AMG da 6,3 litri e 571 cavalli.

    Al Salone di Dubai 2009, anche la Brabus GLK, elaborazione del Suv di casa Mercedes.