Salone di Francoforte 2017, chi non ci sarà? La conta degli assenti

Sono ben 13 le case automobilistiche che hanno deciso di non prender parte al Frankfurt Auto Show 2017. Facciamo la conta degli assenti all'edizione 2017 del Salone di Francoforte.

da , il

    Salone di Francoforte 2017, chi non ci sarà? La conta degli assenti è abbastanza numerosa e in questo articolo vogliamo fare il punto di quali costruttori aderiranno al celebre Frankfurt Auto Show e quali, invece, hanno deciso di saltare l’appuntamento. Il Salone di Francoforte, lo ricordiamo, si tiene a settembre una volta ogni due anni, dato che si alterna con il Salone di Parigi. L’appuntamento di quest’anno si svolgerà tra il 14 ed il 24 settembre e conta ben 13 costruttori che hanno deciso di non partecipare. Il salone, comunque, si dimostra come sempre ricco di novità, presentate da oltre 30 case automobilistiche che si presenteranno in Germania con le loro gamme al completo. Tra i presenti, ovviamente, tutti i costruttori tedeschi, tra le cui novità possiamo citare ad esempio la nuova generazione dell’Audi A8 o la Jaguar E-Pace.

    Sempre rimanendo in casa Jaguar, le altre novità riguardano l’elettrica I-Pace e la XF Sportbrake station wagon. Il mondo dei SUV vedrà l’arrivo dell’attesa nuova generazione della Duster, mentre BMW presenta la nuova X3.

    13 marchi hanno detto “no”

    A rinunciare all’apparizione al Salone di Francoforte troviamo, in primo luogo, il gruppo FCA. Questo si traduce nell’assenza dei marchi Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Lancia, anche se saranno presenti, invece, gli stand di Ferrari e Maserati. Parlando della casa del Tridente, oltre alla sua gamma al completo, ci saranno anche le rinnovate Maserati GranTurismo e Maserati GranCabrio.

    Rimanendo sempre in Europa, anche il gruppo PSA ha dato forfait con i marchi Peugeot e DS, mentre sarà presente Citroen, dato che deve svelare al pubblico l’ultima nata della sua gamma, il crossover compatto C3 Aircross. Anche il marchio Rolls-Royce ha deciso di non partecipare al salone, così come Volvo, che ultimamente partecipa esclusivamente al Salone di Ginevra in marzo.

    Dei marchi giapponesi non ci saranno la Nissan, l’Infiniti e la Mitsubishi. L’ultimo nome della lista degli assenti è quello di Tesla.

    Perché non partecipano al salone di Francoforte 2017?

    Le ragioni per cui una casa automobilistica decide di non partecipare possono essere principalmente due. In primo luogo la mancanza di novità sostenziali da presentare, con il rischio di far passare in sordina la propria presenza. In secondo luogo c’è un discorso di costi: è vero che un salone serve come pubblicità al marchio, ma è anche vero che la presenza ad un salone può costare anche qualche centinaio di migliaia di euro.