Salone di Ginevra 2010: Lumeneo Smera

La Lumeneo Smera è una stravagante vettura 1 + 1 ad alimentazione elettrica

da , il

    lumeneo smera

    Al Salone di Ginevra 2010 troviamo anche lo stravagante veicolo che vedete in foto, la Lumeneo Smera. La vetturina ha fatto la sua comparsa presso il Green Pavilion, il cosiddetto Padiglione Verde, dedicato alle novità più eco friendly. Si tratta di un’auto (o qualcosa che le somiglia) ad alimentazione elettrica, presentato dal costruttore francese Smera e pronta per il debutto definitivo.

    La troveremo sulle nostre strade entro la fine del 2010.

    Vediamola da vicino. E’ una vettura due posti, lunga solo 2,5 centimetri (venti in meno della Smart) e larga solo 86 centimetri. E’ costruita per sgusciare nel traffico più congestionato, senza far rumore e senza inquinare. La caratterizzano le particolari sospensioni, che le permettono di inclinarsi durante le curve fino a 25 gradi. Lo stesso sistema lo propone Nissan, con la sua Land Glider.

    La Lumeneo Smera è un’estremizzazione del downsizing: nel traffico cittadino cosa c’è di meglio di una vettura sottile come una due ruote, pulita e silenziosa? Certo, la capienza è limitata, ma visto il successo della Smart… Questa volta i posti non sono due ma 1 + 1, davanti il guidatore e dietro il passeggero, proprio come nei motocicli. La plancia è diversa da quella di un’auto normale, con la cloche al posto del volante.

    Dietro il passeggero c’è anche il posto per i bagagli, che trovano ad accoglierli 15 litri di volume di carico. Volendo, il posto passeggero può essere sacrificato a favore di un vano bagaglio più ampio, fino a 150 litri. La Lumeneo Smera è mossa da due motori elettrici da 20 cavalli ciascuno, che portano la vettura fino a 130 Km/h ma le permettono di accelerare da 0 a 100 Km/h in 8 secondi.