Salone di Ginevra 2010: Subaru Impreza STi Cosworth

Al Salone di Ginevra 2010 Subaru Uk presenterà una versione sensazionale della Impreza STi realizzata in collaborazione con la celebre factory inglese Cosworth; il frutto di questa insolita collaborazione è accreditato di una potenza superiore ai 500 cavalli e potrà contare su tenuta di strada ed assetto eccezionali

da , il

    Subaru Impreza STi Cosworth

    Da casa Subaru è un certo periodo che non arrivano novità particolarmente stimolanti, la tanto attesa coupé a trazione posteriore, realizzata in partnership con Toyota, si fa attendere ancora e, salvo la crossover Impreza XV, fino a questo momento, il Salone di Ginevra per la Casa delle Pleiadi si prospettava in tono decisamente minore; ma ecco che a sorpresa Subaru UK tira fuori dal cilindro una succosa novità per lo stand ginevrino e che non risparmierà brividi ai fan del marchio, la Impreza STi Cosworth. Si tratta di una collaborazione unica tra la divisione inglese Subaru e la celebre factory Cosworth.

    La notizia è trapelata solo da qualche ora e i dettagli diffusi relativamente alla nuova sportiva sono volutamente pochi; a supporto di quello che è poco più di un rumor è arrivata una sola immagine la quale, in modo emblematico, mostra un dettaglio del posteriore della Impreza con i badge STi e Cosworth bene in vista.

    Due nomi dell’automobilismo sportivo così prestigiosi non potranno che generare qualcosa di sensazionale; le indiscrezioni riguardo questa speciale Impreza parlano di un innalzamento violento della potenza, i 305 cavalli del 2.5 litri boxer dovrebbero diventare più di 500. La Subaru Impreza STi Cosworth vanterà inoltre un grande handling grazie ad interventi importati su assetto e telaio.

    Per scoprire dettagli e verità sulla questa promettente collaborazione tra Subaru e Cosworth ci toccherà necessariamente attendere la presentazione al Salone di Ginevra 2010; certo sarebbe bello in quell’occasione apprendere del ritorno di Subaru al WRC, ma al momento non se ne discute affatto.