Salone di Ginevra 2011: Koenigsegg Agera R

La supercar Koenigsegg Agera R sarà presentata dalla casa costruttrice svedese al Salone di Ginevra 2011

da , il

    Salone di Ginevra 2011: Koenigsegg Agera R

    Koenigsegg, casa costruttrice produttrice di supercar, al Salone di Ginevra 2011 presenterà la Koenigsegg Agera R, la sua ultima nata. L’auto prodotta dall’azienda svedese è una vera e propria hypercar degna dei migliori nomi di questa categoria esclusiva e sarà una delle protagoniste più affascinanti della kermesse svizzera che ha preso il via oggi. Una delle caratteristiche più interessanti della Agera R è la possibilità di alimentarla sia ad etanolo E85 che a benzina. Nell’attesa Koenigsegg ha diffuso alcune foto che mostrano il bolide da diverse angolazioni.

    La parte più interessante della Koenigsegg Agera R è, come è legittimo aspettarsi, il suo strepitoso motore. Sotto il cofano della supercar svedese è installato un 5.0 V8 biturbo in grado di erogare (se alimentato a biocarburante) una potenza superiore ai 1.100 cv con coppia massima di 1.200 Nm. Utilizzando benzina normale i valori passano a 985 cv e 1.100 Nm.

    Il propulsore della Agera R, abbinato alla trasmissione a doppia frizione a sette rapporti, dovrebbe far scattare l’auto da 0 a 100 km/h in circa 3 secondi, continuando ad accelerare fino a toccare e superare i 402 km/h. Queste sono prestazioni incredibilmente vicine a quelle della regina Bugatti Veyron.

    Tecnicamente la Koenigsegg Agera R è costruita intorno ad una monoscocca in fibra di carbonio. Il pannello del tetto può essere rimosso e sostituito ad esempio (come si vede in una foto) con un portapacchi o un portasci in fibra di carbonio. L’allestimento è completato da cerchi Vortex Generating Rim che aumentano la tenuta di strada, montati su pneumatici testati fino a 418 km/h.