Abarth 595 Pista 2017: prezzo e scheda tecnica della sportiva con lo Scorpione [FOTO]

Nuovo allestimento per la piccola Abarth 595 Pista 2017, di serie la telemetria e lo scarico Record Monza. I prezzi di listino, c'è anche la versione cabrio con tetto in tela

da , il

    Scopriamo prezzi e prestazioni della nuova Abarth 595 Pista 2017, entrata in listino dopo la presentazione al salone di Ginevra 2017. Disponibile sia nella carrozzeria berlina che in quella cabrio con tetto in tela, questo allestimento si inserisce tra la base da 145 CV e la Turismo da 165 cavalli, andando ad offrire un po’ più di sportività ad un prezzo più vantaggioso.

    Vediamo la scheda tecnica dell’Abarth 595 Pista 2017. E’ spinta dal motore 1.4 t-jet, accreditato di 160 cavalli e 230 Nm di coppia a 3000 giri al minuto. Di serie è prevista con il cambio manuale a 5 marce (a richiesta il sequenziale robotizzato con palette al volante, sempre a 5 rapporti). La casa dello Scorpione dichiara un tempo di 7,3 secondi per l’accelerazione 0-100 ed una velocità massima di 216 chilometri orari. Buona la dotazione di serie, che integra i cerchi in lega da 17 pollici nero opaco, abbinati a pneumatici sportivi nella misura 205/40. Non mancano poi i proiettori fendinebbia, i freni a disco forati sia all’anteriore che al posteriore (morsi da pastiglie Brembo), le sospensioni posteriori firmate Koni FSD, ed infine lo scarico Abarth Record Monza, dotato di valvola Dual Mode riconoscibile dai quattro terminali di scarico tondi.

    Passiamo al prezzo: l’Abarth 595 Pista berlina è offerta nel listino a 22.650 euro chiavi in mano. L’ Abarth 595C Pista, la cabrio, ha invece un prezzo di 25.150 euro.

    Abarth 595 Pista 2017: interni e tecnologia

    Rispetto agli altri allestimenti, si riconosce per la forte caratterizzazione “corsaiola”. Negli interni dell’Abarth 595 Pista 2017 troviamo volante e sedili sportivi (quest’ultimi disponibili in pelle a richiesta), ma molto più interessante è il sistema di telemetria, una tecnologia avanzata. L’Abarth Telemetry consente infatti di caricare le mappe di alcuni circuiti tra i più famosi al mondo (non mancano Monza, Spa-Francorchamps ed il Red Bull Ring) per registrare le sessioni in pista, visualizzarne il tracciato in dettaglio e ricevere suggerimenti per migliorare in tempo reale il proprio tempo sul giro.

    Utile anche la funzione Routes, che consente di creare un percorso personalizzato, salvarlo ed analizzarne i dati. Nella lista di optional della 595 Pista figura il sistema di infotainment UConnect (abbinato al navigatore satellitare ed al sistema audio Premium firmato Beats Audio), che consente di condividere i risultati registrati con l’Abarth Telemetry con gli amici. L’UConnect consente inoltre di collegare gli smartphone tramite tecnologia Android Auto oppure Apple CarPlay, ricevere informazioni su traffico, meteo ed autovelox con TomTomLive ed infine aggiornamenti in tempo reale grazie a Reuters News.

    Nonostante la vocazione alle emozioni, l’Abarth 595 nell’allestimento Pista non rinuncia alle personalizzazioni e si lascia comunque cucire addosso al proprietario. Ecco quindi che troviamo cinque diversi colori per la carrozzeria, abbinabili a dettagli in contrasto giallo, nero oppure rosso (ad esempio pinze dei freni, calotte degli specchietti ed inserti nei paraurti). Di serie alcune finiture titanio, completate dal badge specifico su portellone e fiancate riportante la dicitura “595 Pista”. Optional i fari allo xeno con lavafari, i vetri posteriori oscurati, il tappo in alluminio 595 sul tetto ed il tetto apribile Sky Dome. Di serie invece per la versione cabrio i sensori di parcheggio posteriori.