NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Salone di Ginevra 2017

Tutte le migliori novità auto presentate al Salone di Ginevra 2017. Su AllaGuida tutte le auto esposte alla kermesse, insieme a consigli, date, mappa, indirizzo, come arrivare e prezzo dei biglietti.

Salone di Ginevra 2017, Mercedes Classe E Cabrio 2018: prezzo e caratteristiche [FOTO LIVE]

Salone di Ginevra 2017, Mercedes Classe E Cabrio 2018: prezzo e caratteristiche [FOTO LIVE]

Assetto ribassato di 15 mm rispetto alla berlina e capote in tela apribile in 20 secondi fino a 50 all'ora, queste le caratteristiche principali della Mercedes Classe E Cabrio 2017.

    Dopo averla vista ancora coperta da leggeri camuffamenti poco tempo fa, la nuova generazione della Mercedes Classe E Cabrio 2017 si mostra nelle prime foto ufficiali. Presentata ufficialmente al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra 2017, evento in calendario dal 9 al 19 marzo per il pubblico.
    Come le generazioni che l’hanno preceduta, la linea riprende quella della variante coupé però stavolta il family feeling è più forte e la fa assomigliare molto alla sorella maggiore Classe S (anche nell’abitacolo, dove le finiture sono veramente curate e di classe).

    Mercedes Classe E Cabrio 2017 capote in apertura

    Elemento chiave della Mercedes Classe E Cabrio 2017 è la capote multistrato in tela ad azionamento elettrico, apribile anche in movimento fino a 50 km/h in circa 20 secondi. A listino è disponibile in marrone scuro, rosso bordeaux, blu scuro e nero, per abbinarla al meglio alle diverse tinte per la carrozzeria. Rifinita con cura anche dentro, isola (termicamente ed acusticamente) alla perfezione dall’ambiente circostante, sia
    nei mesi più caldi che in quelli più freddi.
    Come già visto sulla sorella più piccola C Cabrio (qui la nostra prova su strada), troviamo accessori per migliorare il piacere di guida con i capelli al vento. Ecco quindi l’Airscar, la bocchetta collocata nei sedili all’altezza del collo dalla quale è possibile far uscire aria calda in tre diverse temperature. A questo si aggiunge l’Aircap, una sorta di deflettore aerodinamico che fuoriesce dalla parte superiore del parabrezza. Non manca inoltre il classico frangivento, dietro alle teste dei passeggeri posteriori.

    Con questi tre dispositivi è possibile gustarsi la guida en plein air praticamente in qualsiasi giorno dell’anno.

    Mercedes Classe E Cabrio 2017 interni

    Come le altri varianti della Classe E, anche la versione Cabrio presenta una dotazione di serie curata che può essere rinforzata pescando dalla quasi interminabile lista di accessori. Ecco quindi che ritroviamo la trazione integrale 4Matic (abbinata al cambio automatico), le comodissime sospensioni ad aria AirMatic ed i tergicristalli Magic Vision Control, solo per citarne alcuni.
    Tra gli optional figurano anche diversi dispositivi di assistenza alla guida, come il sistema di guida semi-autonomo Drive Pilot.
    Come gli altri modelli, la variante con il tetto in tela non cambia negli interni che restano uguali a quelli delle altre Classe E. Molto curato il cruscotto con i due display da 12.3 pollici ad alta definizione che compongono quadro strumenti e sistema di infotainment (il primo disponibile come optional).
    Di serie l’assetto sportivo ribassato di 15 mm rispetto alla versione berlina, i motori ricalcano l’offerta della coupé.
    La gamma si articolerà attorno alle versioni Mercedes E 300 Cabriolet (2.0 turbo benzina da 242 cavalli), Mercedes E 400 Cabriolet (3.0 litri V6 benzina da 328 cavalli) e la Mercedes E 220 d Cabriolet (2.0 turbodiesel da 194 cavalli). Più avanti arriveranno le sportivissime AMG, caratterizzate anche da particolari specifici all’interno e dal kit estetico dedicato, oltre alla meccanica raffinata.

    577

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI