Salone di Los Angeles 2014: tutte le auto in anteprima e le novità esposte

Salone di Los Angeles 2014: tutte le auto in anteprima e le novità esposte

Al Salone di Los Angeles 2014 verranno presentate 30 auto in anteprima assoluta

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2014, Auto 2015, Auto nuove, Salone auto, Salone Los Angeles 2016
Ultimo aggiornamento:

    E’ tempo di iniziare a parlare delle novità auto presenti al Salone di Los Angeles 2014, annuale appuntamento previsto dal 21 al 30 novembre. La classica carne sul fuoco è molta ed anche piuttosto succulenta: sono state confermate ben 30 anteprime mondiali, quindi prime volte sotto i riflettori ed in bella vista avanti al grande pubblico, che diventano 60 se consideriamo tutte le presentazioni in programma. La maggior parte di essere riguarderà auto di lusso e dalle potenze alte, ma andiamo con calma.

    Non mancherà di stupire anche quest’anno il Salone di Los Angeles che, date le premesse, siamo sicuri attirerà un bel po’ di addetti al settore, possibili clienti, appassionati e semplici curiosi. Tutto il merito lo dobbiamo alla grande mole di anteprime mondiali, che interessano un po’ tutti i marchi, anche se la maggior parte delle quali saranno per l’America settentrionale. Si preparano a lanciare “in pasto al pubblico” le proprie auto brand come Mercedes, che sfoggerà tre anteprime mondiali, numero equivalente a quelle di Mazda che però presenterà anche un’auto completamente nuova. Diversi sono i numeri, ad esempio, per BMW e Porsche, che saranno interessate rispettivamente da due anteprime per l’America del nord e da “diverse novità”. A quanto pare l’attività più intensa proverrà dal made in Ingolstadt di Audi, che si prepara a sbancare con un numero di novità tale da bollare questa edizione del salone come la più importante finora per il marchio dei Quattro Anelli: saranno in tutto otto le novità, tre delle quali in anteprima mondiale assoluta.

    Se vogliamo guardare il punto di vista tecnologico di questo salone, l’evento più importante e forse più atteso di tutti è la presentazione del veicolo a guida autonoma della Volvo: si terrà il 18 Novembre presso lo spazio dedicato Connected Car Expo e durante il lancio sarà presentata anche la tecnologia che muova in modo del tutto automatico ed autonomo questo esemplare.

    Per il mercato nord americano, comunque, le novità non finiscono qui: la nuova Volvo XC90, la Mitsubishi XR-PHEV, la Land Rover Discovery Sport 2015, così come modelli di altri marchi come Fiat, Infiniti e Nissan allieteranno tutti i visitatori e daranno una nuova spinta al mercato automobilistico mondiale.

    Audi

    Oltre a un misterioso concept che anticipa il futuro stilistico del marchio, proponendo quella che dovrebbe essere la Audi A9, sul palcoscenico di Los Angeles vedremo probabilmente l’ultima versione di Audi R8, la Competition, prima che il suo posto venga occupato dalla generazione sviluppata su base Lamborghini Huracan.

    Bmw

    Certe protagoniste saranno le varianti più performanti di Bmw X5 e X6, ovvero le due M. Montano lo stesso motore turbo benzina 4.4 litri V8, forte di 575 cavalli, da scaricare sull’asfalto attraverso la trazione integrale xDrive. Caratterizzazione estetica marcata e prestazioni da supercar, nonostante la massa imponente, sono i tratti distintivi.

    Jaguar

    L’anteprima vera è propria è nascosta nella tecnica, perché Jaguar F-Type la conosciamo fin troppo bene. Per nulla, invece, nella veste a trazione integrale, novità proposta sull’affascinante coupé del Giaguaro. A farle compagnia sullo stand, anche la XE, in anteprima sul territorio Usa, dopo il debutto al Salone di Parigi 2014.

    Mercedes

    Interni di Mercedes Maybach S600

    Finalmente scopriremo la versione pronta per il mercato del suv-coupé MLC, avversaria diretta di Bmw X6. Linee filanti, frontale aggressivo e una coda con richiami alla Classe S coupé nella forma dei fari, sono le note più alte nel racconto del design.

    Altro target, altra tipologia d’auto, la Mercedes-Maybach S600, ammiraglia super-lusso derivata dalla Classe S. Basata sulla versione a passo lungo della S, la Maybach esalta i particolari, esaltando gli interni, proponendosi come un sub-brand a parte, non già un semplice allestimento. Il tutto, aspettando la Pullman nel 2015.

    Mazda

    Mazda CX 3

    Il marchio giapponese presenta le versioni ristilizzate di CX-5 e Mazda 6, un facelift che ne aggiorna il frontale. La vera anteprima, però, è rappresentata da Mazda CX-3, crossover dalle dimensioni compatte, presumibilmente nell’ordine dei 4 metri e 20 centimetri, con parecchi tratti condivisi con la Mazda 2. Solito, apprezzabilissimo, Kodo Design, piattaforma di Mazda 3 accorciata e motori SkyActiv.

    Porsche

    Largo alle varianti sportive GTS per Cayenne e 911. Si posizionano a metà strada tra le versioni S e GT3, almeno nella gamma di 911, mentre per Cayenne resta sopra la S ma ampiamente al di sotto della Turbo. Possibile il lancio dell’estrema Porsche 911 GT3 RS, arma assoluta da sfoggiare all’occasione anche in pista.

    Volvo

    Gli svedesi ampliano l’offerta di modelli cross country, aggiungendo la Volvo V60 alla gamma di tre alternative già a listino. Altezza da terra maggiorata, gomme con spalla più ampia, protezioni (discrete) lungo la carrozzeria, sono i tratti distintivi della Cross Country station wagon.

    975

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2014Auto 2015Auto nuoveSalone autoSalone Los Angeles 2016
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI