Salone di Mosca 2012, tutte le auto presentate

Salone di Mosca 2012, tutte le auto presentate

Ecco una carrellata su tutte le novità attese al Salone di Mosca 2012, in programma dal 31 agosto al 9 settembre

da in Salone auto, Salone di Mosca
Ultimo aggiornamento:

    moscow auto show

    Il Salone di Mosca, in programma dal 31 agosto al 9 settembre, arriva alla sua sedicesima edizione. Nel tempo ha guadagnato sempre più importanza e quest’anno si preannuncia essere carico di novità presentate da tutti i principali produttori mondiali. Con i suoi oltre 100 stand del Crocus Expo International Exhibition Centre farà da palcoscenico per 23 anteprime mondiali e 21 debutti europei, ricominciando la stagione di lancio dei nuovi modelli dopo la pausa estiva. Certamente questa scelta non sorprende visto che il mercato russo dell’automobile sta crescendo molto rapidamente e si prevede che nel giro di pochi anni sarà il primo in Europa per volume di vendite.

    A Mosca ci sarà il debutto dell’Opel Astra Sedan, variante berlina a 3 volumi della vettura tedesca che strizza l’occhio proprio al mercato dell’est, ma che verrà commercializzata anche ad occidente. Skoda risponderà invece con la sua Rapid, mentre sempre dal produttore Ceco verrà presentata la Yeti Sochi, un’edizione speciale dedicata ai Giochi Olimpici invernali del 2014. Chevrolet farà debuttare il suo pickup Colorado, il SUV Trailblazer e la Cobalt, una berlina. Non si sa ancora nulla di certo su questi tre modelli, ma sicuramente saranno venduti anche in alcuni paesi dell’Europa occidentale. Verrà poi lanciata la Citroen C5, oggetto di un facelift di metà carriera, così come la Land Rover Freelander 2 appena aggiornata.
    Nonostante sia già apparsa in forma di concept in alcuni saloni precedenti, anche la Mazda6 di terza generazione verrà presentata al Salone di Mosca 2012, che arriverà anche in Italia entro la fine dell’anno.
    Audi R8 e BMW Serie 7, entrambe rinnovate nella gamma, vedranno fronteggiarsi i due marchi tedeschi rivali.

    Fiat Chrysler Mosca
    Il Gruppo Fiat, che reputa strategico il mercato russo, sarà presente in forze. I marchi principalmente rappresentati saranno Fiat, Jeep e Chrysler. Si tratta della prima partecipazione del produttore italiano al Salone di Mosca. Chrysler potrà sfoggiare tutti i modelli di punta del reparto SRT, come la 300C SRT e la Cherokee SRT. La portabandiera della Fiat sarà la sempreverde 500, accompagnata anche dalla Freemont che, nonostante non sia una novità, può essere interessante per la clientela russa.
    Ma il Salone di Mosca è da sempre la rassegna più importante, dopo Pechino, per tutti i produttori orientali e cinesi in particolari. Anche quest’anno ci saranno infatti FAW, Foton, Lifan, Luxgen e Geely. Inoltre anche lo storico marchio russo Lada presenterà la sua Largus, frutto della collaborazione con Renault e gemella della Dacia Logan, e la seconda generazione della Kalina. Proprio la Lada Kalina servirà da base di partenza per la prima vettura elettrica di serie del gruppo AvtoVAZ, la EL Lada, con un’autonomia di 150 km e tempi di ricarica di circa 8 ore.

    561

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Salone autoSalone di Mosca
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI