Motor Show Bologna 2016

Salone di Parigi 2010, Lamborghini Sesto Elemento

Salone di Parigi 2010, Lamborghini Sesto Elemento

La casa automobilistica Lamborghini mostra ufficialmente al Salone di Parigi 2010 la nuova concept car super sportiva Sesto Elemento, interamente realizzata in fibra di carbonio

da in Anteprima auto, Auto nuove, Concept Car, Lamborghini, Salone di Parigi 2016, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Ieri, questa supercar, sembrava essere fantascienza. Oggi non lo è di certo, dopo che sono giunte le prime immagini, dal vivo, della nuova Lamborghini Sesto Elemento. Direttamente dal Salone di Parigi 2010. È una concept car, e qui con c’è dubbio, che sprigiona sportività, ma che si allontana da quelle che sono le forme canoniche della gamma del costruttore di Sant’Agata Bolognese.


    L’enorme utilizzo di fibra di carbonio rende la nuova concept car Sesto Elemento davvero leggera: pesa solo 999 chilogrammi. Il motore che spinge la supercar è quello di Lamborghini Gallardo LP 570-4 Superleggera (e, dunque, anche di Lamborghini Gallardo LP 570-4 Blancpain Edition). È un 5,2 litri V10 di origine Volkswagen, in grado di erogare 570 cavalli e 540 Nm di coppia massima.

    Risultato? 2,5 secondi per andare da 0 a 100 chilometri orari e 350 chilometri orari di velocità massima.

    Ricorda un po’ Lamborghini Diablo, nelle forme pungenti, segmentate, rigide, tagliate e taglienti, Secondo Stephan Winkelmann, Amministratore Delegato di Lamborghini, la nuova sportiva Sesto Elemento anticipa quello che sarà il futuro del marchio del Toro: prodotti che coniugheranno l’esperienza dell’ingegneria Lamborghini con la fibra di carbonio e le prestazioni sorprendenti dei motori, aggiungendovi pure una certa qual dose di divertimento di guida.

    La nuova Lamborghini Sesto Elemento, di cui ieri avevamo già parlato, per sommi capi, è tanto articolata fuori quanto poco elaborata all’interno: il contrasto, infelice, tra la cromia rossa e la trama del carbonio lascia un po’ perplessi. Interessante il sistema di scarico, realizzato in Pyrosic, un materiale composito di vetro e ceramica che può sopportare 900 gradi °C. è probabile la produzione? Per ora tutto tace…

    321

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto nuoveConcept CarLamborghiniSalone di Parigi 2016Supercar

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI