Motor Show Bologna 2016

Salone di Parigi 2010: MINI Scooter E

Salone di Parigi 2010: MINI Scooter E

La casa automobilistica britannica MINI ha confermato le indiscrezioni riguardo uno scooter elettrico, diffondendo le immagini di Scooter E, che verrà presentato al Salone di Parigi 2010

da in Mini, Moto 2013, Salone di Parigi 2016, Scooter
Ultimo aggiornamento:

    Anche per MINI è giunto il momento di spiegare come riuscirà ad entrare nel mondo delle due ruote (sebbene BMW sia già abbarbicato all’interno del settore): l’hanno chiamato Scooter E e ne hanno realizzate tre differenti coniugazioni, tutte figlie dello stesso concetto: riuscire a creare una tipologia di guida attenta all’ambiente. Il costruttore britannico, dunque, segue di poche ore l’esempio di Smart, che presenterà il proprio eScooter allo stesso Salone di Parigi 2010 di MINI Scooter E.


    Anche in questo campo, MINI ha saputo rimanere legata a doppio filo con la propria tradizione ancestrale: lo scooter è molto meno moderno di quello Smart e da molti punti di vista si assapora un qualche rimando a motociclette di tempi passati. Tuttavia, non cadiamo nell’errore di considerare il prodotto MINI un oggetto superato: Scooter E viene equipaggiato con un moderno propulsore elettrico, ancorato all’interno del mozzo posteriore.

    Il motore del nuovo MINI Scooter E garantisce percorrenze di cento chilometri a piena carica ed una velocità massima raggiungibile pari a sessanta chilometri orari. La batteria agli ioni di litio può essere riempita di energia sfruttando la normale linea domestica, attraverso il collegamento che esce dalla carena posteriore.

    Il faro ovale centrale, accompagnato da due più piccoli elementi laterali, mutua questa impostazione dal layout del frontale di MINI, MINI Cabriolet e MINI Clubman.

    Tre declinazioni, dicevamo: “Ego”, “E” ed una terza versione, non meglio indicata, colorata nel verde inglese. MINI scooter E verrà dotato del sistema KERS, in grado di riutilizzare l’energia che viene dissipata in caso di frenata, e della possibilità di connettere il proprio cellulare al motociclo e di sfruttarne alcune applicazioni. Pare che il due ruote elettrico sia già sulla rampa di lancio per la produzione: qualcuno afferma che il costo si aggirerà attorno ai 2.500 euro. Preferite il retro MINI Scooter E o l’avanguardista Smart eScooter?

    365

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MiniMoto 2013Salone di Parigi 2016Scooter

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI