Salone di Parigi 2012: tutte le auto in esposizione [FOTO]

Salone di Parigi 2012: tutte le auto in esposizione [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Salone auto, Salone di Parigi 2016
Ultimo aggiornamento:

    Ha aperto le porte stamane, il Salone Internazionale di Parigi 2012 giunto alla sua 81^ edizione. Come per ogni autosalone che si rispetti non potevano mancare i primi due giorni dedicati alle conferenze stampa di tutti i marchi che esporranno le proprie vetture giusto per anticiparne tutte le caratteristiche ufficiali ed i prezzi ancora sconosciuti alle testate giornalistiche. Essendo quindi alle porte di questa interessante kermesse e rinomata anche a livello mondiale in programma per il pubblico dal 29 settembre fino 14 ottobre vi andiamo ora a stilare tutte le più importanti novità esposte in anteprima assoluta nei vari stand.
    Come ben saprete, non sarà solamente la Golf arrivata alla sua settima edizione la protagonista assoluta, ma a lei si aggiungeranno una valanga di nuovi modelli in tutte le fasce di mercato: dalle citycar alle supercar. Con i francesi che cercano di rubare la scena in mezzo a tedeschi, italiani e ai sempre più agguerriti orientali.

    Salone di Parigi 2012: novità esclusive per una ripresa del mercato?

    A fine settembre debutteranno alcuni dei modelli più importanti degli ultimi anni, Golf e Clio su tutti. Basteranno tanto novità come quelle che vi andremo ora a stilare per dare una grande scossa alle vendite? Il Salone di Parigi non arriva certo in un momento facile. Con l’economia che viaggia praticamente a bassi regimi (per rimanere nei nostri standard), anche le vendite delle auto in Europa sono in netto calo. Ma dagli stand della rassegna parigina i costruttori cercheranno di dare il via alla riscossa, stuzzicando gli automobilisti con molte novità di ogni calibro.

    Salone di Parigi 2012: le novità giapponesi

    Tra le novità assolute quindi vi citiamo le nuove giapponesi di Casa Toyota come la nuova Auris anche nella versione familiare, la iQ elettrica e la Nuova monovolume Verso. In Mazda particolare importanza avranno le versioni della rinnovata 6 sia in versione berlina tre volumi per dare sfida diretta alle berline medie (quelle capitanate dalla Bmw Serie 3 per esempio) che nella variante Station Wagon. Rimanendo sempre in territorio giapponese avrà una grande importanza, quasi protagonista, il marchio Nissan che esporrà il concept TeRRA, la PIVO3, la Juke in versione Nismo, la rinnovata 370Z, il crossover Qashqai che, come la Micra, ha subito lievi aggiornamenti. Infine, spazio anche al veicolo commerciale NV200 e alla tutta nuova piccola monovolume Note. Mitsubishi invece proporrà al pubblico tre modelli: la nuova versione 2013 della ASX, l’Outlander PH-EV e la piccola Mirage. Honda presenterà la Civic equipaggiata del 1.6 diesel assieme alla resylizzata CR-Z e al nuovo SUV di Casa, il CR-V. Suzuki farà finalmente esordire la “rinfrescata” Grand Vitara oltre che la S-Cross: erede della SX4 ed infine parliamo di Lexus, il marchio di lusso di Toyota, che porterà a Parigi la nuova LS.

    Salone di Parigi 2012: le novità dalla Korea

    Per quanto ne concerne invece i costruttori Koreani partiamo dalle novità di Casa Hyundai. Questa esporrà la nuova variante tre porte della rinnovata i30, discussa qualche giorno addietro, assieme alla nuova Santa Fe. L’altro grande brand koreano, quale Kia, proporrà al pubblico la nuova Carens che riprenderà ora il family-feeling tipico di Kia, la nuova Sorento e l’Optima ibrida: una berlina tre volumi probabilmente non commercializzata in Italia. Infine, occhio a SsangYong che presenterà il concept della e-XIV: un suv completamente elettrico.

    Salone di Parigi 2012: le novità americane

    I marchi del nuovo Continente, invece, saranno Jeep che proporrà tre edizioni limitate dei modelli Wrangler, Grand Cherokee e della “piccola” di Casa: la Compass; Chevrolet forte di questi nuovi modelli che sembrano piacere non poco anche al pubblico europeo come la rinnovata Spark M.Y. 2013, la Cruze Station Wagon ed il piccolo SUV gemello dell’Opel Mokka: il Trax.

    Salone di Parigi 2012: le novità inglesi

    Mini, per i marchi inglesi, cercherà di coinvolgere il pubblico allestendo lo stand con la nuova Paceman e con la Mini John Cooper Works GP. Jaguar, oltre alle XF ed XJ a trazione integrale sarà caratterizzata per il debutto in anteprima della nuova F-Type della quale vi abbiamo svelato in anteprima le nuove immagini ufficiali. Aston Martin presenterà la nuova Vanquish mentre Land Rover il suo Freelander rinnovato in alcuni dettagli stilistici e tecnici ed il Range Rover. Infine, debutto di due modelli di supercar per McLaren: parliamo della P1 e della MP4-12C Spyder.

    Salone di Parigi 2012: le novità svedesi

    Ormai, dopo il fallimento di Saab, rimane solamente Volvo per il Paese svedese che ci proporrà due nuove versioni della V40: la Cross Country e la R-Design.

    Salone di Parigi 2012: le novità tedesche

    La Germania, il Paese, per come dire, ricco di marchi premium non poteva sicuramente mancare con le vetture forse più esclusive della gamma ed andiamo ora per ordine. Audi infatti presenterà la versione sportiva del medio SUV di Casa e parliamo dell’SQ5 anche in una inedita variante disponibile in edizione limitata, oltre alla sportivissima RS5 Cabrio, il restyling della R8 e della R8 Spyder, oltre alla S3 ed all’A3 a cinque porte (Sportback).

    Passiamo ora al diretto rivale: il marchio di Monaco di Baviera, Bmw con il Concept Active Tourer, la i3, la Serie 1 GT e la Serie 1 xDrive ed un nuovo motore diesel. Mercedes invece andrà a Parigi con la Classe B motorizzata a metano o elettrica; la supersportiva SLS GT AMG anche nella versione elettrica oltre alla nuova CLS ShootingBrake. Smart, il marchio sotto la gestione Mercedes, dispone della piccola elettrica denominata ForStars anticipata qualche giorno fa. Per il Gruppo Volkswagen partiamo proprio dalla Casa di Volfsbourg che presenterà, come vi anticipavamo, ovviamente la nuova Golf giunta ora alla sua settima edizione oltre alla variante sportiva denominata GTI ed al Maggiolino R-Line. Disponibile al pubblico la visione in anteprima della nuova Cross-Up! ossia una variante pressoché ispirata all’off-road della piccola citycar di Casa. Seat presenterà le nuove Toledo e Léon oltre a Skoda in esposizione con la Rapid in veste ora ufficiale. Opel sarà una delle Case protagoniste con la Adam e con la Cascada (versione cabriolet della Astra, si presume). Ford, appena presentata la nuova gamma tutta rinnovata nel design all’evento Go Further di Amsterdam, propone a Parigi la nuova Fiesta assieme alla Mondeo anche nella versione Wagon oltre che berlina a quattro o cinque porte. Parliamo infine di Porsche che andrà forte con i nuovi modelli della 911 Carrera 4 e 4S oltre al Cayenne S Diesel.

    Salone di Parigi 2012: le novità italiane

    Arriviamo ora alle esposizioni dei marchi del Bel Paese: l’Italia. Partiamo con Fiat e via via i suoi marchi del Gruppo compresi quelli delle supersportive. Proprio Fiat presenterà al pubblico la 500L, mentre, per quanto riguarda la Panda saranno disponibili le versioni 4×4 oltre alla Trekking e a quella alimentata a metano. Una sola importante novità per Lancia che esporrà comunque tutti i modelli della sua gamma ma in uno stand completamente ispirato al mondo del cinema e sarà appunto la nuova Lancia Flavia nell’allestimento “Red Carpet” by Poltrona Frau. Alfa Romeo, invece, dal canto proprio, darà man forte con la MiTo e la Giulietta entrambe in versioni speciali come quella denominata “Sportiva”. Andando ora in Casa Abarth, quattro saranno le serie speciali tutte dedicate alla 500 anche una dedicata al marchio Maserati. Sarà proprio il Tridente ad esporre la GranCabrio MC Stradale.

    Salone di Parigi 2012: le novità francesi

    Passiamo infine alle Case costruttrici che in un certo senso giocheranno in Casa. Tantissime le novità di Citroen con il facelift della C3, il restyling della C3 Picasso, la C4 Picasso, la DS3 in due varianti: la anticipata Cabriolet e l’inedita versione addirittura elettrica. Nuove gli equipaggiamenti che debutteranno in listino per le DS4 e DS5. Una, o meglio, due le novità assolute di Renault ossia la nuova Clio anche nella variante Sportour. Dacia, marchio di origine rumena ma diretto dai francesi, espone i nuovi modelli restylizzati della Sandero e della tre volumi Logan, tornata alla ribalta dopo anni di assenza dai listini. Parliamo infine di Peugeot che esporrà due versioni della 208: la XY e la sportiva GTI, oltre al concept 2008 (piccolo SUV della Casa), l’Onyx (altro concept), la restylizzata RCZ e la tre volumi 301 destinata principalmente ai mercati asiatici e sudamericani.

    2124

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoSalone autoSalone di Parigi 2016
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI