Salone di Parigi 2010: svelata la Renault DeZir

La Renault DeZir è uno dei prototipi più avveniristici del momento

da , il

    Salone di Parigi 2010: svelata la Renault DeZir

    Sarà senza ombra di dubbio una delle protagoniste assolute del prossimo Salone di Parigi: è la concept car elettrica Renault DeZir. Questo prototipo, il primo di sei nuove Renault che seguiranno i dettami del nuovo responsabile del design della casa costruttrice francese, Laurens van den Acker, nei prossimi due anni, è assolutamente un capolavoro di stile oltre che di tecnologia. L’aspetto è di quelli che tolgono il fiato: una supercar avveniristica e leggerissima, con cerchi da 21” ed una luminosità rossa creata da una serie di luci a LED: rappresenta il cuore pulsante di quest’auto incredibile.

    La struttura in kevlar pesa appena 830 kg ed il motore elettrico da 148 cv, lo stesso utilizzato per le Renault Fluence Z.E. e Renault Twizy, è in grado di garantire alla vettura un’accelerazione (dichiarata) da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi.

    Axel Breun, direttore del design per quanto riguarda la nuova concept car, ha spiegato il progetto DeZir: «Il messaggio che vogliamo trasmettere è: “hey, posso innamorarmi di quest’auto!”. E’ un grande cambiamento». L’ispirazione per il look di questo affascinante prototipo è stata tratta dalle auto sportive degli anni ’60. Ferrari, ma non solo.

    La linea futuristica è stata tratta da un bozzetto di Yann Jarsalle, che sta anche progettando la nuova Renault Clio. Inoltre, il logo con la Losanga grande al centro della griglia diventerà il simbolo del nuovo corso dello stile Renault. Ma la Renault DeZir sarà prodotta? «Penso che si possa vendere per la metà del prezzo di una Tesla. Perché no?», ha affermato Breun. Cosa dire: speriamo!