Salone di Quingentole: solo auto da corsa, please

Il Salone di Quingentole è il primo in Italia a essere specificamente dedicato alle auto da corse, storiche o moderne

da , il

    quingentole auto da corsa

    Ecco il primo salone dedicato alle auto da corsa in Italia. In effetti il Salone di Quingentole ha pochissimi precedenti addirittura nel mondo. Sarà un autosalone dedicato alla vendita di veicoli nuovi e vecchi, tutti realizzati per bruciare la pista. Gli appassionati non potranno perderselo; vi si potranno trovare i bolidi della Mille Miglia, della Targa Florio e di tutte le corse su strada che hanno scritto la preistoria della Formula 1.

    A organizzare la manifestazione, Veteran Cars and Boats, rivenditore padovano specializzato nelle auto da competizione. La mostra mercato cavalcherà l’intero novecento, non mancando di onorare i tempi moderni.

    La struttura è stata allestita nella Zona Artigianale Industriale di Quingentole, nei pressi di Mantova. In tutto le saranno dedicati 850 metri quadri coperti, in un’area recentemente bonificata e dedicata dall’amministrazione locale alla memoria di Tazio Nuvolari, celebre pilota dei tempi d’oro delle corse su strada. L’evento porta anche la firma di “Luigi Moreschi Motorsport”, officina specializzata nella ristrutturazione e preparazione di vetture da corsa.

    Il Salone di Quingentole aprirà il 6 febbraio e all’inaugurazione presenzieranno Luca Cordero di Montezemolo, Paolo Cantarella ed ex piloti come Ivan Capelli, Mario Casoni, Odoardo Govoni e Clemente Ravetto.

    Questa è la prima edizione ma l’iniziativa potrebbe essere riconfermata anche l’anno prossimo, per diventare un appuntamento fisso con la storia dell’automobilismo.