Salone di Shanghai 2011 al via domani

Salone di Shanghai 2011 al via domani

Il Salone di Shanghai 2011 è un appuntamento molto importante per l'industria automobilistica mondiale e una grande finestra sul mercato cinese

da in Mondo auto, Salone auto, Salone di Shanghai 2015
Ultimo aggiornamento:

    salone shanghai 2011 programma

    Il Salone di Shanghai 2011 è diventato ormai un appuntamento molto importante per l’industria automobilistica mondiale e rappresenta una grande finestra sul mercato cinese che è attualmente il più grande al mondo, ed è diventato in pochi anni il terzo Salone in assoluto per importanza. Un mercato al quale, considerate le proporzioni, puntano tutte le case automobilistiche con sempre maggiore determinazione. Questa è l’edizione numero 14 della manifestazione automobilistica cinese. Il Salone di Shanghai 2011 si terrà dal 21 al 28 aprile presso lo Shanghai New International Expo Center.

    L’area espositiva per quest’anno è stata estesa a 200.000 metri quadrati e sono inoltre attesi oltre 1.500 espositori, 9.000 giornalisti accreditati di 38 paesi e più di 700.000 visitatori. Tutti i grandi costruttori saranno presenti e faranno debuttare modelli destinati non solo alla Cina, ma anche ai mercati del Vecchio Continente. Particolare attenzione sarà riservata anche alla mobilità a basso impatto ambientale, alle nuove tecnologie e allo sviluppo sostenibile quali punti cardine dell’industria automotive del futuro, in cui la Cina vuole recitare un ruolo da protagonista principale.


    Il Salone di Shanghai 2011 è anche un punto d’incontro tra i vari costruttori occidentali e quelli cinesi, che si erano sempre concentrati sul mercato interno, ma è da tenere d’occhio per i margini di crescita degli ultimi anni che sono stati davvero notevoli. Molte dunque le novità che saranno mostrate al grande pubblico internazionale a cominciare dalla giornata di domani.

    272

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoSalone autoSalone di Shanghai 2015
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI