NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Schumacher in coma, il quadro clinico è grave

Schumacher in coma, il quadro clinico è grave

Schumacher in coma farmocologico a seguito della caduta sugli sci

da in Ferrari, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    schumacher sci

    Restano gravi le condizioni di Michael Schumacher all’indomani della rovinosa caduta sugli sci. Alle 11 di oggi il Dott. Marc Penaud, direttore dell’ospedale di Grenoble dove è attualmente ricoverato l’ex ferrarista, si è espresso con preoccupazione circa le condizioni complessive del paziente. “Michael Schumacher è in condizioni stabili ma gravi, e presenta un severo traumatismo cranico e diverse lesioni cerebrali diffuse. Al momento è in coma farmacologico per limitare la pressione intercranica. Il quadro resta complicato e non possiamo pronunciarci sulle possibilità di sopravvivenza”. Il bollettino ha dunque confermato quanto emerso qualche ore fa. Il pilota teutonico continuerà a permanere sotto stretta osservazione e le prossime ore con ogni probabilità saranno decisive.

    Resta al momento incerta la dinamica dell’incidente che ha riguardato Schumacher. L’iridato della F1 stava sciando fuoripista (in una zona vietata) a Meribel, in Alta Savoia, quando è andato ad impattare contro alcune rocce. L’urto è stato violentissimo, al punto che il casco protettivo è andato in frantumi. Dopo l’urto, il pilota è stato trasportato mediante elisoccorso prima a Moutier e poi a Grenoble, dove è arrivato verso le 17. Nella notte i medici hanno applicato dei fori al cranio per attutire la pressione e limitare i danni dell’emorragia. Tra l’equipe medica che ha in cura il noto driver figura anche il Prof. Saillant, chirurgo e fondatore dell’Istituto del Cervello, che aveva già operato il tedesco dopo l’incidente sulla pista di Silverstone, nel 1999

    262

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FerrariMondo auto
    PIÙ POPOLARI