Sciopero trasporti 16 giugno 2017 aerei, treni e servizio locale: orari e agitazioni previste

Aerei, treni e trasporto pubblico locale: tutti i settori coinvolti dallo sciopero del 16 giugno 2017

da , il

    Sciopero dei mezzi pubblici

    Si preannunciano grandi disagi per lo sciopero nel settore trasporti del 16 giugno 2017. A essere interessati, tutti i comparti, da quello aereo a quello ferroviario, fino al trasporto pubblico locale. Le modalità e gli orari dello sciopero del 16 giugno variano nelle fasce di garanzia offerte al pubblico su base locale. I disagi inizieranno sin dalle 21:00 del 15 giugno, orario dal quale incroceranno le braccia i dipendenti Trenitalia, per 24 ore, fino alle 21:00 del 16 giugno. Saranno garantiti i collegamenti con le Frecce Trenitalia, che sul proprio sito elenca i treni soppressi, con rischi maggiori sul trasporto regionale e gli Intercity. Resteranno salve dallo sciopero Trenitalia sia il Piemonte che la Valle d’Aosta.

    Sempre nel comparto ferroviario, proteste dei dipendenti di NTV e Trenord. La mobilitazione sindacale su base nazionale è stata indetta dalla sigla CUB Trasporti e dal sindacato di base SGB. Saranno assicurate le fasce di garanzia per quel che riguarda gli spostamenti ferroviari.

    Dalle 6:00 alle 9:00 del 16 giugno 2017 collegamenti garantiti, così come dalle 18:00 alle 21:00. Quanti si sposteranno dall’Aeroporto di Fiumicino alla stazione di Roma Termini potranno contare su collegamenti autobus o sul Leonardo Express.

    Sciopero 16 giugno 2017 trasporto pubblico locale

    Dai treni al trasporto pubblico locale, con la Capitale “bersagliata” da due diversi scioperi. Per 24 ore proteste dei dipendenti Atac, alle quali sommare 4 ore di agitazione di Roma TPL. Saranno garantiti i servizi di bus e metro da inizio servizio fino alle 8:300 e dalle 17:00 alle 20:00, mentre la protesta dei lavoratori di Roma TPL sarà concentrata tra le 11:00 e le 15.00.

    Altre realtà locali, come Milano, subiranno i disagi dell’adesione dei dipendenti ATM allo sciopero. Nel capoluogo lombardo sarà garantito il servizio dall’inizio del turno alle 8:45 del 16 giugno 2017 e dalle 15:00 alle 18:00. A Bologna, la rete Tper vedrà la fascia di garanzia del trasporto da inizio servizio fino alle 8:30 e dalle 16:30 alle 19:30, mentre i collegamenti ferroviari TPER su rete RFI e Fer saranno assicurato tra le 6:00 e le 9:00 e tra le 18:00 e le 21:00.

    A Firenze, i bus ATAF potranno subire variazioni al servizio tra le 15:15 e le 19:15. Per le diverse modalità di sciopero nel trasporto pubblico locale è bene verificare città per città i contraccolpi al servizio.

    Sciopero 16 giugno 2017 comparto aereo

    Non andrà meglio nel settore del trasporto aereo, dove è previsto uno sciopero di 24 ore del personale navigante Alitalia e delle compagnie operanti in Italia. Nel dettaglio, dalle 10:00 alle 24:00 la protesta dei lavoratori delle compagnie operanti sul territorio nazionale, sia personale navigante che di terra; il personale navigante di Alitalia-Sai, invece, protesterà tra le 10:00 e le 14:00. Sul sito dell’ENAC e della stessa Alitalia sono elencati i voli annullati. La fascia di garanzia, in questo caso, va dalle 7:00 alle 10:00 e dalle 18:00 alle 21:00.