Seat Altea 2013 anticipazioni: immagini del rendering

Seat Altea 2013 anticipazioni: immagini del rendering
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2013, Auto nuove, Monovolume, Rendering Auto, Seat, Seat Altea
Ultimo aggiornamento:

    seat altea render 3

    I nostri colleghi della testata giornalistica Theophilus Chin non hanno esitato a divulgare alcuni render della prossima generazione della Seat Altea. L’ispirazione nel design è ovviamente presa dall’ultimo modello della Seat Leon e dal restyling che la nuova Seat Ibiza ha subìto recentemente. Le immagini che vi pubblichiamo mostrano infatti quanto accattivante possa essere la monovolume spagnola. Non si escludono però né la variante a 7 posti: l’Altea XL, tanto meno la Freetrack (poco amata dalla clientela italiana a quanto pare). La Seat Altea però non è la sola ad aver subìto questi aggiornamenti in termini di design ma la accompagnano pure la nuova Seat @Mii, Seat Ibiza, che precedentemente accennavo, e, per la gioia delle grandi famiglie, pure l’Alhambra. Seat insomma non rimane a guardare i grandi passi delle altre case automobilistiche in termini di rinnovamenti di qualsivoglia genere.
    Tempo addietro, sotto i riflettori, si era vista pure una nuova variante della restilizzata Seat Leon: una versione tutta nuova a tre porte, sarà mica la proposta di una coupé da parte di Seat? Sarebbe interessante, a nostro modesto parere, poiché sarebbe una cimentazione tutta nuova per il marchio spagnolo sotto la guida del Gruppo Volkswagen.

    Questa sportiva si deduce che prenderà spunto dal concept IBe anticipato lo scorso ottobre al Salone di Parigi 2011. La nuova Leon, quella a due volumi del segmento C, dovrebbe invece essere all’incirca cinque centimetri più corta rispetto alla versione precedente che misura, per l’appunto, 432cm. Il passo, d’altro canto, si allunga di circa sei centimetri mentre il bagagliaio, con un’attuale capienza di 381 litri, recupera una cifra come 40 litri. A sedili abbattuti, l’attuale Leon raggiunge i 1100litri. Inoltre, il peso complessivo è stato ridotto di 90 chilogrammi. Questo non significa che Seat intende adoperare materiali di “scarsa” qualità ma punterà tutto in fattori come l’alleggerimento dei pianali, delle scocche con materiali altrettanto efficientemente consistenti.

    Seat altea render

    La nuova gamma Seat si conclude con il rinnovamento della berlina a tre volumi, la Seat Exeo, e quindi, di conseguenza, pure la sua versione Station Wagon. L’emulazione dell’Audi A4, come in molti l’hanno definita, non è alle prime armi con situazioni di rivisite stilistiche poiché, se ricordate, abbiamo avuto modo di vederla durante lo scorso Salone di Francoforte e, rispetto alla precedente generazione, si presenta rinnovata tanto nell’estetica quanto nella gamma motori. Le principali rivisite sotto il profilo del design riguardano la griglia – con una sgargiante trama a nido d’ape – e la fanaleria, che introduce, tra la lista degli optional, i proiettori bi-xeno e i LED sia anteriori che posteriori. Le motorizzazioni disponibili dovrebbero essere le stesse che equipaggiano le Exeo presenti nei nostri listini. A quanto pare verrà meno la versione 2.0 TDI CR da 170CV ma rimarranno gli attuali 2.0 litri a gasolio da 120 e 143 CV e i due benzina: 1.8 TSI da 120 CV e 2.0 TSI da 200 CV.

    SIMONE BABETTO

    seat altea render 2

    681

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2013Auto nuoveMonovolumeRendering AutoSeatSeat Altea
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI