NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Seat Arosa: prime ipotesi

Seat Arosa: prime ipotesi

Difatti l’inedita Seat Arosa avrà un design del tutto personale, sarà molto probabilmente una tre porte senza possibilità di potere avere una cinque porte e sarà contrassegnata al massimo dell’originalità; insomma, alla Volkswagen fanno le cose per bene

da in Anteprima auto, Auto 2010, City car, Seat
Ultimo aggiornamento:

    La nuova Seat Arosa

    Chi ricorda la Seat Arosa, l’allora derivata dalla Volkswagen Lupo di circa un decennio fa?

    Ebbene la Seat Arosa potrebbe anche tornare… ovviamente in chiave moderna e se ciò dovesse davvero accadere stavolta deriverà dalla Volkswagen UP. Come avvenuto a suo tempo anche la nuova Seat Arosa condividerà la stessa piattaforma ed i motori con quelli appartenente al Gruppo Volkswagen ma non sarà così per la carrozzeria.,

    Difatti l’inedita Seat Arosa avrà un design del tutto personale, sarà molto probabilmente una tre porte senza possibilità di potere avere una cinque porte e sarà contrassegnata al massimo dell’originalità; insomma, alla Volkswagen fanno le cose per bene.

    Ne consegue che quelli che per tutta una serie di motivi non privilegiano una city car come la Up potranno optare per la Seat, che resta pur sempre nella grande famiglia della Volkswagen.

    Dovremo assistere alla commercializzazione della Seat Arosa intorno al prossimo 2012 , per una vettura che avrà prezzi davvero concorrenziali e si doterà di motori benzina di 1.200 cc.

    di cilindrata a 3 cilindri ed un 1.400 cc. di cilindrata turbodiesel commonrail quanto mai parco nei consumi ed a bassissimo impatto ambientale.
    Foto tratta da: Autoggi

    265

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2010City carSeat
    PIÙ POPOLARI