Seat: così, forse, la spider

Se fosse così la nuova spider di Seat potrebbe essere un successo, se solo si pensa il consenso ricevuto da Volkswagen che controlla la Casa spagnola con la BlueSport e la Seat Bocanegra cui la spider raggruppa gli elementi comuni

da , il

    Seat cabrio spider

    Si sente eccome l’influsso della Volkswagen nella nuova Spider della Seat, ciò senza dimenticare che su questa “scoperta” non si può non ravvisare la centralità di Seat che si presentò tempo fa con la Bocanegra e che qui viene ripresa insieme ad elementi che in Volkswagen hanno un solo nome, BlueSport.

    Del resto all’ultimo Salone di Detroit chiusosi un mese fa la scoperta Volkswagen fece scalpore e dunque è normale credere che la Casa tedesca voglia esportare anche su Seat tutti quegli elementi che hanno caratterizzato il successo e l’accoglimento anche nella ex Casa spagnola.

    Dunque nel quadro di rinnovamento di Volkswagen diciamo che la spider della Seat, che qui vediamo in una sorta di elaborazione solo grafica e della quale null’altro sappiamo, se così fosse potrebbe tramutarsi in un successo sicuro.