Seat Exeo: la vettura di fascia D sul mercato il prossimo anno

da , il

    Seat Exeo

    Cosa vorrà intendere Seat coniando il termine di ?andare oltre?, oltre cosa, la solita mediocrità nel costruire vetture appartenenti al segmento delle berline, oppure introdurrà nuovi modelli tecnologicamente all?avanguardia, prestanti e contrassegnati da design stravolgenti?

    Forse si e lo farà il prossimo anno con la Exeo, che appunto significa ?andare oltre? e, almeno a giudicare dai primi schizzi che giungono, stavolta la Casa spagnola potrebbe farcela a stigmatizzare un campo dove non ha mai brillato, il segmento D, quello appunto delle berline.

    Nessuna paura per la Toledo che resta in produzione, nonostante ovunque sia venduta, non ha mai fatto sfaceli, ma Exeo servirà ad abbandonare e a far dimenticare l?impegno mai del tutto mantenuto di Seat di offrire un prodotto di fascia medio-alta, moderno e funzionale come stavolta sembra riuscire con la nuova vettura che verrà offerta in versione berlina e station wagon a partire dal prossimo anno,.