NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Segnale stradale invisibile: paghi il Comune o chi per lui

Segnale stradale invisibile: paghi il Comune o chi per lui
da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    segnale stradale

    Se il comune non si prende neanche la briga di potare siepi e alberi, consentendo così che la vegetazione occluda parzialmente o totalmente i singoli segnali stradali, oltre a macchiarsi di un comportamento criminale, pensiamo ad un segnale di stop non visibile, si assume ogni responsabilità in sede civile e anche penale in caso di sinistro e, se ci scappa la multa, questa può essere anche annullata.

    La stessa cosa accade quando i cartelli sono indecifrabili perché rovinati o sbiaditi, ciò anche in virtù dell’art. 79 del regolamento del Codice della Strada, che prevede che gli spazi di avvistamento del pericolo devono essere preceduti per tempo dai cartelli stradali, posti in modo visibile a ragionevole distanza.

    E su questo, l’articolo richiamato fa una distinzione sul luogo ove si trovi il cartello, distinguendo se esso si trovi su un’autostrada, su una strada a scorrimento veloce o in città; nel primo caso, infatti, i segnali di pericolo vanno collocati 150 metri prima del pericolo evocato e 250 metri prima dell’obbligo cui deve sottostare l’automobilista. Nelle strade extraurbane a scorrimento veloce, i cartelli di cui sopra devono essere posizionati a 100 e 150 metri prima, mentre in tutte le altre strade, pensiamo a quelle di città, il segnale di pericolo va posizionato 50 metri e 80 metri prima di quello d’ obbligo.

    Inutile dire che la mancata applicazione di tale regolamento da parte delle Istituzioni, chiama in causa i proprietari della strada dove insistono i segnali, in caso di controversie o di sinistri. Motivo per cui, sei siamo stati multati per non aver osservato l’indicazione espressa da un segnale “fantasma”…. facciamo subito ricorso e scarichiamo le responsabilità all’Ente responsabile, pretendendo, dove possibile, il risarcimento dell’eventuale danno subito.

    309

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
    PIÙ POPOLARI