Sema Las Vegas 2014: le principali novità del salone americano [FOTO]

Sema Las Vegas 2014: le principali novità del salone americano [FOTO]

Si alza il sipario sul SEMA 2014, annuale salone statunitense in scena a Las Vegas

da in Auto 2015, Auto nuove, Salone auto, SEMA-Las-Vegas
Ultimo aggiornamento:

    Negli Stati Uniti un appuntamento su tutti è in grado di scuotere gli appassionati del settore automotive. Trattasi del SEMA di Las Vegas 2014, letteralmente “Specialty Equipment Marketing Association’s Show”. L’happening ricorre annualmente in Nevada. Il SEMA 2014, come negli passati, avrà luogo durante la prima settimana di Novembre. Esattamente del 4 al 7. La carne al fuoco sarà, come sempre, abbondante. E non potrebbe essere altrimenti, visto che si tratta del “biggest automotive trade show in the world”. Largo alle molteplici declinazioni dei concetti di “expo”, “aftermarket” e “contest”. In primo piano saranno ovviamente i grandi produttori automobilistici, che approfitteranno dell’occasione per monopolizzare il palcoscenico con le novità dei listini 2015. Vediamo di capire quali saranno le più importanti novità dell’expo.

    Ford

    Per i vertici Ford il SEMA è uno degli appuntamenti più prestigiosi dell’anno. Da buoni padroni di casa hanno infatti l’onere di tener fede alle aspettative del vasto pubblico statunitense. Per il prossimo salone la casa di Deaborn ha deciso di puntare su tutto sulla Mustang, autentica pietra miliare del mercato americano. Per l’occasione la famigerata pony car celebrerà i primi 50 anni dall’uscita. Un’occasione veramente ghiotta per gli appassionati di tutto il mondo, chiamati ad ammirare i vari modelli di serie ma soprattutto le tante versioni customizzate. Ben 12 Mustang d’eccezione, tra quelle special, sfileranno in quel di Las Vegas. Un’autentica passerella d’onore che servirà a lanciare il vero evento in programma nel 2015: l’arrivo della Mustang nel continente Europeo.
    Chevrolet

    Chevrolet Corvette by Revorix Gialla

    Anche in casa Chevrolet i piani in vista del SEMA sono abbastanza roboanti. La novità assoluta sarà una versione speciale della nota Chevrolet Camaro SS, il cui nome sarà scelto dai fan delle pagine facebook e twitter. L’auto in questione, a tiratura limitata, sarà spinta dal motore 6.2 V8 (oltre 400 cavalli) nella varianti con cambio manuale o automatico. Quanto alle specifiche del modello, è noto che la nuova SS conterà su una verniciatura verde smeraldo, sullo spoiler della Camaro ZL1 e sui cerchi in lega da 21 pollici Chrome Dusk. A completare il quadro gli interni completamente neri con finiture grigio argentato. Sempre sul fronte Chevrolet, sebbene si sconfini in zona custom, va segnalata anche la Corvette by Revorix dotata di nuovo spoiler anteriore, di bandelle laterali sottoporta di nuovo concezione e di un inedito diffusore posteriore. Da segnalare anche un aggiornamento in termini di prestazioni del motore, che dovrebbe uniformarsi alla nuova preparazione powertrain.

    FCA

    Fiat 500 Scorpion Abarth

    Al momento questa sigla non è abbastanza familiare, tuttavia è l’acronimo riguardante Fiat e Chrysler, entrambe presenti al prossimo SEMA con tre concept di tutto rispetto. Partiamo dalla Fiat 500L custom, realizzata con l’intento di fondere lo stile americano con il design tipicamente italiano. Quest’auto presenta un look abbastanza intrigante, con colorazione rossa nella parte inferiore e nera nella metà superiore. Il modello inoltre è dotato di interni in pelle Katzkin e sedili in pelle scamosciata Alcantara. Notevoli anche lo spoiler anteriore e il sistema di scappamento “cat-back”. Altra novità in casa Fiat è la 500 Abarth Scorpion, anch’essa con esterni bicolore (rosso e bianco) e con una grafica personalizzata che esalta i cerchi in lega leggera. La 500 Abarth monta calotte degli specchietti in fibra di carbonio, fanali posteriori oscurati e il già citato impianto di scarico cat-back. Gli interni si contraddistinguono per le stesse peculiarità della 500L, eccezion fatta per l’esclusivo logo Scorpion. Per quanto concerne Chrysler, la casa americana presenterà la 200S Mopar avente colorazione Phantom Black e un body kit Mopar che include uno splitter anteriore, minigonne laterali riviste, un assetto ribassato, un sistema di scarico a quattro terminali e cerchi in lega da 19 pollici con finitura bronzo. Anch’essa monta il sistema di scarico cat-back.
    Honda

    The 2015 Honda Fit

    In casa Honda c’è gran fermento in vista del SEMA. Durante l’expo verrà esposta un’unica auto, in sei differenti versioni. Si tratta dell’Honda Fit, equivalente americano della nostra Honda Jazz. Per realizzare le sei varianti di Fit il costruttore ha chiamato in causa un parterre d’eccezione per ogni varianti. Nomi di tutto rispetto nel mondo del tuning quali Bisimoto Engineering, Kenny Vinces, Kontrabrands, MAD Industries, Spoon Sports USA e Tjin Edition. Lecito attendersi delle produzioni all’insegna dell’originalità. Si sa per certo che Bisimoto e Spoon presenteranno delle auto in linea col mondo delle corse, mentre le altre proposte dovrebbe ruotare attorno all’universo JDM.
    Toyota

    Toyota FT 1

    La Toyota si presenta al Sema 2014 con una vasta gamma di automobili: dall’elaborazione della piccola Toyota Yaris alla nuova FT-1 passando per la monovolume Sienna e i fuoristrada 4Runner, Tacoma e Tundra. La nuova Yaris Dub Edition è dotata di cerchi in lega da 20 pollici, sedili sportivi Sparco, accenti in fibra di carbonio ed un sistema audio composto da sei altoparlanti , tre amplificatori e due subwoofer. Una configurazione parecchio grintosa che ben si sposa alla bicolorazione esterna. La concept car Toyota FT-1 torna in auge con una conformazione decisamente più elegante, grazie ai nuovi accostamenti cromatici di color grafite e cuoio (per gli interni). Non si sa molto di Tundra e Tacoma, tranne il fatto che entrambe sono state preparate da TRD.

    1017

    Ragazze Sema Show 2013
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2015Auto nuoveSalone autoSEMA-Las-Vegas
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI