NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Seppellito con la sua auto

Seppellito con la sua auto

Ovvio che durante i funerali nessuno si è sognato di portare l’originale bara a spalla, neanche gli amici ed i parenti più stretti che hanno lasciato il triste compito ad una più provvidenziale gru per calare il catafalco all’interno della tomba che l’avrebbe accolto

da in Curiosità Auto, Pontiac, Salone auto, Video Auto
Ultimo aggiornamento:

    Ambiguità ed un pizzico di follia ma per lo meno, in parte, saggezza è quella dimostrata dalla mente di un anziano signore americano; quando ha ritenuto giusto farsi seppellire insieme alla sua amata auto!

    Un desiderio sicuramente insolito ma perfettamente esaudito, quello del novantenne americano che una volta giunto al trapasso per traghettare a “miglior vita”, ha ottenuto di essere sepolto non dentro un’anonima bara ma all’interno della sua amata Pontiac datata 1973 .

    Ovvio che durante i funerali nessuno si è sognato di portare l’originale bara a spalla, neanche gli amici ed i parenti più stretti che hanno lasciato il triste compito ad una più provvidenziale gru per calare il catafalco all’interno della tomba che l’avrebbe accolto.

    Un desiderio sicuramente insolito e sicuramente follemente bizzarro quello del particolare caro estinto che però nella sua “follia” ha avuto anche il buon senso di dare degna sepoltura, dentro il cofano dell’auto-bara, a tutto l’arsenale bellico di proprietà dell’anziano uomo; ciò in quanto, Lonnie Holloway, questo il nome del bizzarro personaggio, era un appassionato di armi, regolarmente detenute, pistole e fucili in gran numero, che ha preteso lo seguissero nella sua ultima dimora per evitare che potessero cadere in mani sbagliate.


    L’anziano uomo, conscio della prossima fine, a proposito della sua bizzarra sepoltura aveva confidato ad un amico: “ me ne andrò, col cappello in testa, guidando per la mia strada…. “ ed è stato accontentato!

    259

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoPontiacSalone autoVideo Auto
    PIÙ POPOLARI