Sicurezza stradale: Italia bocciata dall’Unione Europea

Sicurezza stradale: Italia bocciata dall’Unione Europea

L'Italia è stata bocciata dall'Unione Europea per quanto riguarda la sicurezza stradale

da in Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    sicurezza stradale italia bocciata

    Per quanto concerne la sicurezza stradale l’Italia non rientra tra i primi dieci paesi Europei. Il nostro Paese si ferma al 13° posto, nonostante rispetto al 2010 si siano verificati sulle nostre strade 207.000 incidenti stradali, che rappresentano il 3,9% in meno rispetto al 2009, con un numero di 3.998 morti. Le vittime sono state minori, in Lettonia ed Estonia, con il -61%, Lituania con il -58%, Spagna che ha fatto registrare il -55%, Lussemburgo -54%, Francia -51%, Slovenia e Svezia -50%.

    Il presidente dell’Aci, Enrico Gelpi, ha tenuto a ribadire l’impegno del Governo, del Parlamento, delle Forze dell’Ordine e di tutte le istituzioni, così come anche di chi si occupa di sicurezza stradale, che trova nel conducente, come ci tengono a sottolineare dall’Aci, la sua componente più essenziale.

    176

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI