NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Sicurezza Stradale: troppe ruote sgonfie in Italia

Sicurezza Stradale: troppe ruote sgonfie in Italia

    Le gomme lisce alla base di tanti incidenti stradali

    Non sempre dietro ad un incidente stradale c’è l’imprudenza e la disattenzione, a volte, se di disattenzione dovrà parlarsi, questa va ricercata nella inosservanza delle norme basilari di tenuta del veicolo e, in questo caso, l’allarme riguarda le moto e gli scooter.

    Troppo presi a badare al colore, all’estetica del proprio veicolo, molti motociclisti trascurano, pericolosamente, lo stato degli organi principali dei veicoli a due ruote, addirittura il 20% delle gomme montate non sono omologate, ciò si spiega nell’abitudine di alcuni al risparmio ad oltranza, da una parte, nella scarsa professionalità, fino a veri e propri comportamenti criminali da parte di, pochi, per fortuna, operatori commerciali che spacciano gomme non omologate per il contrario.

    Intanto c’è da dire che uno pneumatico, in Italia per essere omologato deve avere stampigliata la lettera “E”, in rilievo seguita da un “3”, nel nostro Paese, cui segue un numero di 6 cifre.

    L’allarme arriva dalla Polizia Municipale di Milano, che denuncia anche lo stato, a volte persino pietoso, riguardante le gomme di scooter e moto in generale che circolano nella metropoli lombarda. Ben 4 veicoli su 100 viaggia regolarmente con gomme lisce, ovvero con il battistrada con scalpitura al di sotto del millimetro, mezzo millimetro per i cosiddetti cinquantini.

    Per non contare lo stato di questi importanti organi spesso danneggiati, screpolati, ammaccati e tagliati. Eppure, come dice anche Gianfranco Chiercini dell’ACI, “girare con gomme non a norma non solo è pericoloso, ma è anche una causa di esclusione del rimborso assicurativo e di multe se non addirittura del blocco del mezzo”.

    Una abitudine malsana che riguarda anche gli automobilisti, poco propensi ad osservare lo stato della pressione delle gomme, addirittura 62 auto su 100 viaggiavano regolarmente a gomme quasi sgonfie, un dato cresciuto negli ultimi cinque anni, segno di quanta poca attenzione vi sia da parte degli automobilisti per le gomme e la sicurezza stradale in generale.Un fatto, poi, che accomuna 4 e 2 ruote, lo stato carente delle gomme, come visto e che, estrapolando il dato milanese, ci porterebbe una realtà fatta di 4 milioni di veicoli che in Italia viaggia fuorilegge.

    Eppure i rischi sono tantissimi e spesso gravissimi, un aiuto a capire come viaggiare al meglio, in fatto di pneumatici, ce lo da il sito: Pneumaticisottocontrollo, che consigliamo a tutti di consultare.

    412

    PIÙ POPOLARI