Skoda Citijet concept, live dal Wörthersee 2014 [FOTO]

Nuovo concept di casa Skoda al Worthersee 2014: si chiama Skoda Citijet, con una stranissima tintura sgargiante blu metallizzato

da , il

    C’è del fermento in casa Skoda, infatti l’industria automobilistica della Repubblica Ceca ha svelato la sua nuova versione di Citijet, si tratta di una tre porte, due posti, cabriolet, il cui debutto è stato al Wörthersee 2014. Dopo un paio di anteprime, la Skoda è pronta per la versione convertibile della Citigo, che è stata sviluppata nel corso di questi primi mesi dell’anno da parte di sedici apprendisti della ditta sotto l’ala e la supervisione del capo designer della Skoda, il noto Jozef Kaban. I tecnici che hanno lavorato a questo progetto assicurano che si tratta di una macchinetta da sogno, inoltre tutti hanno concordato che per avere uno spazio dinamico ed un auto pratica ed utile per muoversi in agilità nelle strade affollate della città, era necessario eliminare i sedili posteriori per fare spazio al tetto ripiegabile.

    Il modello ha il corpo vettura verniciato con una sgargiante tinta blu metallizzato con accenni di bianco presenti per lo più sotto forma di strisce, e i cerchi in lega da 16 pollici bianchi e blu, e sul posteriore avrà applicato uno spoiler costruito a mano e due scarichi con due tubi, per rendere il tutto molto più sportivo. Il motore sarà il 1.0 litri MPI proveniente dalla UP, che sviluppa 75 cavalli di potenza (55 kW). All’interno troviamo un volante sportivo a tre razze con cuciture in rosso, che danno un’ulteriore connotazione sportiva alla vettura, il pomello del cambio e la leva del frano a mano rivestite di pelle. Il cruscotto è lavorato e delineato da una finitura bianco e rosso, mentre per quanto riguarda l’intrattenimento a bordo della CitiJet, si può avere un sistema audio da 300 watt con un lampo del LED reattivo alla musica.

    La Skoda non è l’unica casa automobilistica all’interno del Gruppo Volkswagen che va all’esposizione del Wörthersee con una vettura spider, dotata quindi di un tetto tagliato e con l’assenza di sedili posteriori. Infatti la stessa cosa è fatta con il concept Cupster della Seat, sviluppato sulla base dell’Ibiza.

    Le ragazze del Worthersee 2014