Skoda festeggia il suo primo secolo di vita

da , il

    Il primo marchio Skoda ad un secolo di vita

    Centesima candelina per la Skoda, un secolo di vita da quando i suoi fondatori, Laurin & Klement, diedero vita al marchio automobilistico. Ne è passata di acqua sotto i ponti da allora ed è cambiata la Società e di molto in questo secolo, si pensi al Consiglio di Amministrazione dell?epoca, rappresentato più da nobili che da imprenditori, figure, opache, ormai, di un tempo che fu.

    Già dalla sua costituzione, la Skoda, fu costituita in Società per Azioni il cui valore nominale di ogni azione era di 225 Corone. Seguendo i criteri istituzionali del luogo ove si espanse, la Skoda fu nazionalizzata nel 1945, per poi, in epoca recente, seguendo anche i destini del regime comunista, nel 1991 l?azienda si avvicinò al Gruppo Volkswagen che, di lì ad un decennio, la fagocitò interamente, lasciando tuttavia intatto, almeno visivamente, il marchio.

    Un?operazione che ha tolto dall?anonimato la Skoda e che l?ha fatta assurgere ad una dei marchi più noti e affidabili del momento e che vanta modelli di successo, a prezzi più economici e che soprattutto vedrà nel futuro, un periodo roseo e foriero di quella gloria che, nell?animo dei fondatori di Skoda, ci si auspicava fin dalla sua costituzione.