NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Skoda Kodiaq 2017, prova su strada: prezzo, dimensioni e scheda tecnica [FOTO]

Skoda Kodiaq 2017, prova su strada: prezzo, dimensioni e scheda tecnica [FOTO]

Abbiamo provato su strada la Nuova Skoda Kodiaq 2017, il SUV della casa boema. Seguono tutte le nostre impressioni nel test drive, insieme a recensione, prezzo, dimensioni, consumi e scheda tecnica. Come è andata la nostra prova?

da in Auto 2017, Auto nuove, Fuoristrada e SUV, Prove auto su strada, Skoda, Skoda Kodiaq
Ultimo aggiornamento:

    Allaguida.it ha avuto il piacere di effettuare una lunga prova su strada della nuova Skoda Kodiaq 2017, il primo SUV della storia del marchio ceco. La Skoda Kodiaq fa parte del progetto di profondo rinnovamento ed espansione del parco macchine di Skoda: cominciato con il restyling della Octavia, ora la casa boema presenta il suo primo C-Suv (SUV di medie dimensioni), con l’obiettivo di conquistare un segmento di mercato finora inesplorato ed in continua espansione. Il nuovo modello si fa forte di tutti i valori tradizionali del marchio: design inconfondibile, ottima spaziosità interna, tecnologie innovative e le tanto amate Simply Clever Solutions di Skoda. L’imponente SUV, che prende il nome da un’isola dell’Alaska e dagli omonimi orsi bruni, è realizzato su piattaforma MQB, la stessa utilizzata per Volkswagen Tiguan e Audi Q2. Ma andiamo ora a scoprire la scheda tecnica della nuova Kodiaq nei dettagli, comprendendo prezzi, dimensioni consumi e interni, per poi analizzare meglio il suo comportamento nel test drive.

    Ad un primo sguardo, la nuova Skoda Kodiaq 2017 appare imponente ed aggressiva. Impressione data anche dalle linee ben marcate e spigolose che rendono il profilo dell’auto slanciato e grintoso. Il frontale è caratterizzato da un’ampia maschera che incorpora le prese d’aria e gli accattivanti fari a led, che si combina in modo piacevole con il cofano quasi piatto. Lateralmente è presente una vistosa nervatura che ha la funzione di dare un’idea di movimento, generando contrasti chiaro/scuro sulla carrozzeria. Il design ricorda lontanamente quello di Volkswagen e Audi, soprattutto nel retro dell’auto. I gruppi ottici posteriori a led sono molto curati e ben integrati. Lo spoiler è di serie su tutti gli equipaggiamenti. È possibile scegliere i più discreti cerchi da 18 pollici oppure optare per i più appariscenti cerchi da 19 pollici. Sulla carrozzeria della Kodiaq sono presenti molteplici sensori di parcheggio e 4 telecamere per facilitare le manovre. La prima Simply Clever Solution è subito visibile: ci sono dei piccoli paraurti a scomparsa che proteggono la vernice dello spigolo delle portiere, come in caso di parcheggi stretti, dove si rischia, aprendo una portiera, di colpire l’auto affianco.

    skoda kodiaq dimensioni

    Guardando la scheda tecnica, per quanto riguarda le dimensioni, la Skoda Kodiaq si colloca ai vertici della classe. La lunghezza è di 4.697 mm, larga 1.882 metri ed alta 167 cm, con 2.791 mm di passo. Dentro trovano spazio fino a 7 passeggeri.

    skoda kodiaq 2017 bagagliaio

    Il bagagliaio di Skoda Kodiaq 2017(per la variante a cinque posti) è di 720 litri, pronti ad arrivare ad un massimo di 2.065 litri. E ribaltando pure il sedile del passeggero anteriore viene concesso il trasporto di oggetti lunghi fino a 2 metri e 90 centimetri.

    interni skoda kodiaq 2017

    Vediamo gli interni. Saliti sulla nuova Kodiaq ci si rende conto immediatamente di essere in un’auto votata più alla funzionalità che allo stile: tanto spazio e finiture curate, ma dal design lineare, quasi scontato. Salta subito all’occhio il display da 8” al centro della plancia, dotato di un touch screen fluido e diverse funzioni interessanti, quali un approfondito quadro delle prestazioni ed il controllo degli ausili alla guida. Il sistema multimediale è connesso ad internet per mezzo di una Sim fornita da Skoda stessa ed in grado di fungere da hotspot per gli ospiti, e supporta Apple CarPlay e Android Auto. Di fronte al lato passeggero troviamo un primo cassetto nella zona superiore della plancia, ed un secondo cassetto nella zona inferiore. I sedili elettrici sono molto comodi ed accoglienti e permettono di trovare velocemente la corretta posizione di guida grazie agli intuitivi comandi posti lateralmente. Al di sotto del display si trovano i comandi per il park assist, che permette di parcheggiare in 4 situazioni diverse, che tratteremo dopo. I sedili posteriori offrono grande spazio ai passeggeri, garantendo tantissimo spazio per le gambe. Tra le comodità che hanno a disposizione i passeggeri, vi è la possibilità di controllare il sistema di climatizzazione dell’auto da dietro, di poter collegare tablet o cellulari per mezzo di due porte USB oppure di ricaricare il PC utilizzando la presa da 220V. Un’altra interessante soluzione adottata su quest’auto è l’aver implementato un amplificatore audio per far sì che anche i passeggeri che si trovano dietro, possano sentire quelli che si trovano davanti senza che questi debbano alzare la voce. Il vero punto di forza di quest’auto però, è la possibilità di poter ospitare fino a 7 passeggeri. La modularità interna permette alla seconda ed alla terza fila di sedili di scorrere e/o di essere abbattuti, potendo così configurare l’auto a piacere. Non a caso l’auto dispone di uno dei bagagliai più capienti che il mercato offre. Interessanti altre Clever Solutions, quali gli ombrelli inseriti in appositi fori nelle portiere, la luce del bagagliaio estraibile e portatile ed il famoso raschiaghiaccio presente nello sportellino del carburante.

    Da segnalare il comodo sistema di riscaldamento interno che si può attivare a distanza per mezzo di un pulsante sulle chiavi della macchina.

    Allestimenti skoda kodiaq 2017

    Sono ben quattro gli allestimenti in gamma per la nuova Skoda Kodiaq 2017. Partiamo dal modello base e l’allestimento Active che porta al Kodiaq il climatizzatore manuale, touch screen da 6,5 pollici, presa USB con Apple connectivity, connessione Bluetooth, Front Assist con riconoscimento pedoni e volante a tre razze in pelle.
    Salendo di grado il secondo allestimento disponibile è l’Ambition che aggiunge all’Active i cerchi in lega da 17 pollici, climatizzatore bizona, Smartlink con Apple CarPlay, Android Auto, MirrorLink e Smartgate, sensori di parcheggio posteriori e dispositivo di riconoscimento stanchezza conducente.
    Il terzo livello di allestimento è rappresentato dall’Executive: di più ci sono i colori metallizzati di serie, navigatore satellitare Amudsen e funzione OFFROAD per la trazione 4×4.
    L’ultimo step è l’allestimento Style che comprende sensori di parcheggio anteriori, cerchi in lega da 19 pollici, Adaptive Cruise Control, fari full LED, tecnologia LED per illuminazione ambiente e sistema apertura-chiusura senza chiave.

    motorizzazioni skoda kodiaq 2017


    Cinque i motori benzina previsti per Skoda Kodiaq, tre al momento del lancio
    . si tratta del 1,4 benzina e del 2.0 diesel, da 150 e 190 cavalli, naturalmente tutti conformi alla normativa Euro 6. Il diesel più potente consente al grande SUV di passare da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi con una velocità massima di 210 km/h. In tutte le versioni sistema start/stop, sistema di recupero dell’energia in frenata e un potente sistema di gestione termica contribuiscono alla riduzione dei consumi senza compromessi in termini di potenza erogata. Il cambio automatico sequenziale a doppia frizione DSG con sette rapporti è previsto solo sul propulsore diesel in allestimento Style.

    skoda kodiaq consumi

    Vediamo i consumi della nuova Skoda Kodiaq. Analizzando il ciclo combinato, il motore diesel TDI da 150 cavalli si accontenta (secondo la casa) di 5 litri ogni 100 km, vale a dire 20 km con un litro. Per quanto riguarda il propulsore a benzina siamo sui 6 litri per 100 km, un litro in più rispetto all’altra alimentazione.

    Test Drive Skoda Kodiaq

    E’ giunto il momento di metterci al volante per la prova su strada della nuova Skoda Kodiaq 2017. La Kodiaq che ci viene affidata è la versione top di gamma, la Style, dotata di un motore 2.0 Tdi che eroga 190 CV di potenza e di cambio DSG con doppia frizione a 7 marce.
    La guida è molto confortevole e fluida, ma soprattutto è totalmente personalizzabile attraverso il Driving Mode Select che permette di tarare “ad personam” sterzo, motore ed assetto.
    Innumerevoli sono gli ausili alla guida, tra quali abbiamo il Traffic Jam Assist che permette all’auto di “guidare autonomamente” al di sotto dei 60 km/h in condizioni di traffico, il Lane Assist che irrigidisce il volante quando il guidatore cambia corsia (molto fastidioso in città ma utile in autostrada), il Front Assist con frenata automatica d’emergenza, l’Adaptive Cruise Control che permette di guidare su ogni tipo di terreno, il Driver Alert e l’Emergency Assist che monitorano le condizioni del conducente. Impressionante il Trailer Assist che rende la manovra di retromarcia con carrello un gioco da ragazzi: questo sistema è in grado di mantenere in asse auto e carrello e si controlla dal piccolo joystick che ci permette di regolare gli specchietti. Il Flybird View costituito da 4 telecamere, di cui 2 al di sotto degli specchietti retrovisori, virtualizza a 360° ciò che abbiamo intorno, ed in fase di parcheggio è fondamentale, vista la ridotta visibilità del lunotto posteriore. Ottimo il Park Assist che permette all’auto di parcheggiare in 4 diverse situazioni, lasciando al guidatore solamente il compito di premere l’acceleratore.

    al volante della nuova skoda kodiaq 2017

    Nonostante il baricentro elevato, l’auto è ben bilanciata e piacevole da guidare e i fenomeni di beccheggio e rollio sono molto limitati. Il motore da 190CV garantisce una buona accelerazione ed il cambio DSG una pronta risposta alle richieste di potenza.
    Nel fuoristrada è facilissima da portare in giro: l’abbiamo provata su sterrati ripidi e l’ACC sia in salita che in discesa ha reso tutto estremamente sicuro. Buoni i consumi: nel misto viaggiavamo a 7.2l/100km.

    Benzina:
    Skoda Kodiaq 1.4 TSI 125 cavalli Active 23.950 Euro
    Skoda Kodiaq 1.4 TSI 125 cavalli Ambition 26.150 Euro
    Skoda Kodiaq 1.4 TSI 125 cavalli Executive 27.550 Euro
    Skoda Kodiaq 1.4 TSI 125 cavalli Style 29.500 Euro
    Diesel:
    Skoda Kodiaq 2.0 TDI 150 cavalli Active DSG 29.950 Euro
    Skoda Kodiaq 2.0 TDI 150 cavalli Ambition DSG 32.150 Euro
    Skoda Kodiaq 2.0 TDI 150 cavalli Executive DSG 33.550 Euro
    Skoda Kodiaq 2.0 TDI 150 cavalli Style DSG 35.500 Euro
    Skoda Kodiaq 2.0 TDI 150 cavalli Active 4×4 30.150 Euro
    Skoda Kodiaq 2.0 TDI 150 cavalli Ambition 4×4 32.350 Euro
    Skoda Kodiaq 2.0 TDI 150 cavalli Executive 4×4 33.750 Euro
    Skoda Kodiaq 2.0 TDI 150 cavalli Style 4×4 35.700 Euro
    Skoda Kodiaq 2.0 TDI 190 cavalli Style DSG 4×4 39.450 Euro

    1970

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto nuoveFuoristrada e SUVProve auto su stradaSkodaSkoda Kodiaq
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI