Skoda Octavia: anteprima

Skoda Octavia: anteprima

Poche migliorie a parte il nuovo motore rendono la Skoda Octavia molto più moderna

    Anche la Skoda Octavia al Salone di Parigi ha beneficiato di un ammodernamento generale e non solo sul piano estetico.

    Da questo punto di vista la vettura ne ha tratto grande beneficio visto che adesso la somiglianza con la più grande Superb è più palese, lo vediamo dalla cromatura della calandra che ne fanno un’auto più elegante, così a renderla più esclusiva e quasi più da ammiraglia provvedono anche gli indicatori di direzione sui retrovisori esterni, i gruppi ottici anteriori e posteriori di nuovo disegno e profilo e, in ultimo, non certo per importanza, i cerchi in lega leggera di nuovo disegno e i nuovi colori della carrozzeria in perfetta pan dance con le tonalità degli interni.

    Per quanto concerne i motori, inedita è la soluzione del motore di 1.400 cc.

    di cilindrata TSI in grado di erogare 122 cavalli di potenza con cambio manuale Dsg a sette marce, di fatto oggi si può contare sul 1.400 da 80 cavalli di potenza, sul 1.600 da 103 cavalli, il 1.800 TSI da 160 cavalli e 2,0 litri da 200 cavalli turbodiesel restano quelli di prima

    Si tratta di vedere quando verrà commercializzata questa nuova versione, secondo indiscrezioni si parla del prossimo anno.

    227

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI