Salone di Ginevra 2017

Tutte le migliori novità auto presentate al Salone di Ginevra 2017. Su AllaGuida tutte le auto esposte alla kermesse, insieme a consigli, date, mappa, indirizzo, come arrivare e prezzo dei biglietti.

Skoda Octavia RS245, berlina e station wagon al Salone di Ginevra 2017 [FOTO]

Skoda Octavia RS245, berlina e station wagon al Salone di Ginevra 2017 [FOTO]

Motore 2 litri con più cavalli, differenziale a slittamento limitato e assetto ribassato. Tutto sulla nuova Skoda Octavia RS245 al Salone di Ginevra 2017.

da in Auto 2017, Auto nuove, Auto sportive, Berline, Salone auto, Salone di Ginevra 2017, Skoda, Skoda Octavia, SW Station Wagon
Ultimo aggiornamento:

    Tante novità al Salone di Ginevra 2017 per il marchio ceco Skoda. Accanto alla gamma ampliata di Kodiaq, spazio per il restyling di Skoda Octavia. RS245 è il vertice delle prestazioni, mai una Octavia così veloce e prestazionale nella gamma della casa di Mlada Boleslav. Il controverso restyling del muso si vede di una calandra in nero lucido, insieme ad applicazioni nella stessa tinta sul paraurti, le calotte degli specchietti, il paraurti posteriore e i cerchi in lega da 19 pollici, di serie.

    La novità è costituita, stile a parte, dal motore 2 litri TSI, che guadagna 15 cavalli e raggiunge la soglia dei 245 con 370 Nm di coppia massima, tra 1.600 e 4.300 giri/min. Per la prima volta sarà possibile abbinare una trasmissione DSG 7 marce, optional, visto il manuale 6 marce previsto di serie. Importante per la dinamica di marcia è la proposta del differenziale anteriore a slittamento limitato VAQ, con un pacco frizioni a controllo elettroidraulico che limita la coppia sulla ruota scarica e migliora inserimento, percorrenza e uscita di curva, assicurando una motricità superiore.

    Le prestazioni di Skoda Octavia RS245 dicono di una velocità massima di 250 km/h e uno scatto in accelerazione, da zero a cento, in 6″6, la station wagon è un decimo più lenta. Molto pronta anche la ripresa da 80 a 120 km/h in quinta marcia, bastano anche qui 6″6.
    L’assetto è stato adeguato alla diversa dote di cavalli, 14 millimetri di riduzione dell’altezza da terra, carreggiate posteriori allargate di 38 millimetri, così Octavia RS245 si differenzia dalla precedente RS.

    Di serie troviam i fari full led anteriori adattivi, led impiegati anche per l’illuminazione della targa e le luci in coda. A bordo, spazio per sedili sportivi rivestiti in Alcantara con loghi dedicati, pedaliera con finitura in alluminio e la multimedialità in diversi livelli, fino a un display da 9.2 pollici. Skoda Connect offre la connettività ai servizi online, a partire dal navigatore, proseguendo con la possibilità di avere l’hotspot wi-fi e la rete veloce LTE. Dalla app sullo smartphone sarà possibile, inoltre, trovare la posizione del veicolo, gestire l’apertura delle portiere, finestrini, del tetto, l’illuminazione e controllare lo stato dell’auto, a partire dal livello di carburante. Con il Care Connect, invece, la chiamata d’emergenza e l’assistente personale saranno sempre a disposizione.

    387

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto nuoveAuto sportiveBerlineSalone autoSalone di Ginevra 2017SkodaSkoda OctaviaSW Station Wagon
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI