Motor Show Bologna 2016

Skoda Octavia Wagon Design Edition, motori e dotazione di serie

Skoda Octavia Wagon Design Edition, motori e dotazione di serie

La versione station guadagna un allestimento con tanti accessori in più a un prezzo vantaggioso

da in Auto 2016, Auto nuove, Skoda, Skoda Octavia, SW Station Wagon
Ultimo aggiornamento:
    Skoda Octavia Wagon Design Edition, motori e dotazione di serie

    Più contenuti, proposti con un interessante vantaggio sul prezzo di listino. Skoda Octavia Wagon Design Edition è l’ultima aggiunta alla gamma della station ceca, caratterizzata da numerosi dettagli di stile che ne esaltano le forme esterne e da una dotazione di serie particolarmente ricca, che assicura un vantaggio finale per il cliente di 1.400 euro rispetto alla singola selezione degli optional. Si parte dalla base offerta dall’allestimento Ambition, per introdurre i cerchi in lega da 17 pollici con finitura bicolore, inserti neri e razze specchiate, proseguendo con le cornici dei fendinebbia brunite, medesima colorazione proposta per le calotte degli specchietti.

    Il design ne viene fuori ulteriormente migliorato, se si considera anche la presenza dei fari bi-xenon con luci diurne a led e sistema adattivo che varia il fascio luminoso in curva, il Light Assistant. Allestimento non nuovo nella famiglia Skoda, il Design Edition sarà proposto con tutte le motorizzazioni a listino, quindi dal piccolo turbo benzina 1.0 TSI fino al 2 litri TDI da 150 cavalli, passando per le proposte 1.4 G-TEC a metano e 1.6 TDI da 90 e 110 cavalli. Relativamente alla Octavia Wagon Design Edition 1.0 TSI, fino al 31 ottobre sarà proposta in promozione a 18.900 euro, contro un listino che parte, altrimenti, da 23.070 euro.

    Con unità turbo bifuel a metano, la 1.4 G-TEC, si sale a quota 25.390 euro, proseguendo verso i 25.810 euro della 1.6 TDI 110 cavalli e i 27.620 euro della 2.0 TDI 150 cavalli. A 24.440 euro è posizionata Octavia Wagon Design Edition 1.6 TDI 90 cavalli, mentre per quanti vorranno il cambio DSG, sarà possibile abbinarlo alle motorizzazioni 1.4 G-TEC, 1.6 TDI 110 cavalli e 2.0 TDI 150 cavalli, con un sovrapprezzo di 1.600 euro.

    Detto degli accorgimenti stilistici all’esterno, l’allestimento Design Edition offre all’interno la radio Bolero con 8 altoparlanti di serie, la connettività bluetooth e il volante multifunzione, nonché il sistema SmartLink per collegare lo smartphone e usufruire dell’interfaccia Apple CarPlay, Android Auto o, semplicemente, MirrorLink. I sensori di parcheggio posteriori sono un’altra nota che caratterizza la dotazione di serie.

    364

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto nuoveSkodaSkoda OctaviaSW Station Wagon

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI