Skoda Rapid Station Wagon: svelata dal configuratore online [FOTO]

Skoda Rapid Station Wagon: svelata dal configuratore online [FOTO]

Questo è un momento di fermento per il costruttore ceco, che dopo aver svelato le prime foto ufficiali della nuova Skoda Octavia RS Wagon e berlina, si appresta a rilasciare le immagini relative ad un’altra novità

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2014, Auto Economiche, Auto nuove, Foto Spia, Skoda, Skoda Rapid, SW Station Wagon
Ultimo aggiornamento:

    Skoda Rapid Station Wagon

    Questo è un momento di fermento per il costruttore ceco, che dopo aver svelato le prime foto ufficiali della nuova Skoda Octavia RS Wagon e berlina, si appresta a rilasciare le immagini relative ad un’altra novità. Stiamo parlando della Skoda Rapid Station Wagon, variante familiare della berlina tre volumi globale, realizzata a partire dalla stessa piattaforma della Seat Toledo. Come era facilmente prevedibile, le novità in termini stilistici non sono numerose e riguardano esclusivamente la coda, dove il terzo volume è stato rimpiazzato da retro di una wagon. Lo sbalzo non è particolarmente marcato, quasi a voler rendere la Rapid SW una via di mezzo tra una familiare ed una più compatta berlina a due volumi. Le immagini arrivano dal configuratore ufficiale Skoda e sono state diffuse in rete dai nostri colleghi di Autoforum.

    Skoda Rapid Station Wagon fiancata

    Facilmente le dimensioni esterne ricalcheranno quelle della berlina, che misura 4 metri e 48 centimetri in lunghezza, appena una decina in meno rispetto alla Octavia, con una larghezza di 171 cm, un’altezza di 146 centimetri ed un passo di 2,60 metri.

    Il bagagliaio, che sulla berlina contiene fino a 550 litri, sarà probabilmente più capace.

    Anche i motori saranno esattamente quelli della normale Rapid tre volumi: 1.2 litri aspirato 3 cilindri in linea da 75 cavalli e 112 Nm di coppia massima; 1.2 litri TSI turbo offerto negli step di potenza da 86 cavalli e 160 Nm di coppia o 105 cavalli e 175 Nm; 1.4 litri TSI da 122 cavalli e 200 Nm di coppia; 1.6 litri turbodiesel TDI con 105 cavalli e 250 Nm. I cambi sono manuali a cinque o sei marce, a seconda delle versioni, mentre sulla 1.4 TSI 122 CV c’è l’automatico sequenziale DSG a doppia frizione con sette velocità.

    A questo punto non si farà attendere molto a lungo la risposta ufficiale da parte di Skoda, che molto probabilmente rilascerà le immagini ufficiali ed i primi dettagli definitivi della Rapid Station Wagon.

    SKODA RAPID BERLINA

    416

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2014Auto EconomicheAuto nuoveFoto SpiaSkodaSkoda RapidSW Station Wagon
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI