Skoda Yeti, Citigo e Rapid: portano in listino l’allestimento Monte Carlo [FOTO]

Skoda Yeti, Citigo e Rapid in allestimento Monte Carlo stanno per arrivare nei listini

da , il

    Nei prossimi anni Skoda ha in programma di aumentare le proprie vendite fino ad un impressionante valore di 1.500.000 di unità, partendo dalle 920.800 vetture vendute nel 2013. Per ottenere questo ambizioso risultato la casa ha in programma il lancio di nuovi modelli o restyling di quelli esistenti in ogni sei mesi. Ma non finisce qui, infatti la casa ceca vuole anche aumentare le possibilità offerte delle vetture già attualmente al listino con l’introduzione di nuovi allestimenti. Ed ecco che si spiega il lancio dell’allestimento Monte Carlo sulle Skoda Yeti, Cigito e Rapid Spaceback. Chi ha buona memoria si ricorderà che l’omonima versione l’avevamo già potuta ammirare sulla Skoda Fabia qualche tempo fa. Sugli altri modelli in questo allestimento ripropone esattamente le stesse carte.

    Esteticamente si potranno riconoscere esclusivamente per dei piccoli ritocchi e minori cambiamenti, che non cambiano di molto il carattere delle auto. Tanto per cominciare possiamo notare i cerchi in lega a trattamento brunito disponibili con misure da 15 fino a 17 pollici, a seconda del modello. Il tetto, poi, è verniciato di nero lucido a contrasto con la carrozzeria su Yeti e Rapid. Il quadro estetico è completato dai vetri posteriori e dal lunotto oscurati.

    Spostandoci all’interno, l’occhio cade sui sedili sportivi di colore nero, ma anche sullo sterzo rivestito in pelle con impunture rosse a contrasto.

    Il nome Monte Carlo è un tributo alle vittorie della Skoda nell’ambito del motorsport, anche se non porta alcun bonus a livello di potenza o coppia nelle motorizzazioni.