Smart Brabus 2016: prezzo, scheda tecnica e uscita in Italia [FOTO]

da , il

    Eccola quindi in Italia. Dopo l’anteprima mondiale di Pechino lo scorso aprile, arriva in Italia la Smart Brabus. Il suo debutto è appena stato annunciato a Roma, sede principale di Mercedes-Benz Italia. Non solo: la capitale è anche la città che nel nostro Paese conta la maggior diffusione di questa piccola vettura, circa il 25% del totale.

    La Smart Brabus rappresenta il top di gamma, la versione più potente. Per chi non mangiasse pane e auto tedesche tutti i giorni, ricordiamo che Brabus è un’azienda nata quasi 40 anni fa vicino a Düsseldorf, specializzata nell’elaborazione delle vetture Mercedes. Caratteristica dei modelli Brabus è l’essere spinti fino all’inverosimile. Da quelle parti anche i posacenere sulle scrivanie sono biturbo; spremono dai motori talmente tanti cavalli come se dovessero muovere una portaerei.

    Sulla Smart non sono arrivati a tanto, qualcuno li ha tenuti bene imbrigliati. Però gli interventi, anche se in scala, portano sempre la stessa firma, ed è un’operazione che dura da 14 anni. Il motore turbo 900 a tre cilindri arriva a 109 cavalli (ricordiamo che le Smart hanno un peso ridottissimo), potenza massima erogata a 5.750 giri; la coppia sale a 170 Newton metri, raggiunta a 2.000 giri al minuto. Le prestazioni ci dicono che l’accelerazione 0-100 avviene in 9″5 sulla Fortwo (anche sulla cabrio) e in 10″5 sulla Forfour, mentre la velocità massima è di 165 Km/h sulla due posti e di 180 sul modello a quattro posti.

    Troviamo il cambio a doppia frizione Twinamic a 6 rapporti, dotato di funzione Race Start, una specie di launch control. I tecnici Brabus hanno messo le mani anche sulle regolazioni dell’Esp. Va da sè che anche le sospensioni hanno una taratura specifica, con una rigidità aumentata del 20%; inoltre la barra stabilizzatrice sull’asse anteriore riduce del 9% la tendenza al rollio. Lo sterzo è diretto e in stile sportivo: la servoassistenza e il rapporto di demoltiplicazione variano in funzione della velocità e sono stati appositamente configurati. Anche l’impianto di scarico è stato ottimizzato in senso sportivo. Completano il tutto i pneumatici sportivi Yokohama.

    Anche e, in una Smart, soprattutto, l’estetica riveste un ruolo molto importante. Troviamo cerchi in lega da 17 pollici (16 sull’anteriore della Fortwo) Brabus Monoblock IX in grigio con finitura a specchio; nell’allestimento XClusive ci sono sedili sportivi rivestiti in pelle Nappa traforata; indicatore supplementare sul cruscotto marchiato Brabus con orologio e contagiri; tappetini con logo e targhetta Xclusive sul montante centrale.

    La Smart Brabus è già ordinabile in Italia. I prezzi partono da 20.000 euro.