Smart Car2Go: anche in Texas

Arrivano anche in texas le Smart Car2Go, vetturine inserite nel servizio omonimo di noleggio a lungo termine

da , il

    Smart Car2Go: anche in Texas

    Il nuovo servizio Smart Car2Go sbarca anche negli Usa. L’ultima amministrazione a prendere in mano le consegne della Smart “collettiva” è quella di Austin in Texas.

    Vi ricordate della prima? Era quella di Ulm in Germania, che con questa iniziativa dotò la città di un servizio di car sharing eco friendly a partire dall’Ottobre 2008. In questa prima fase l’amministrazione di Austin si sta accontentando di 200 vetture, un buon inizio comunque. Una flotta destinata a crescere visto l’entusiasmo con cui è stata accolta dalla popolazione e dalla stampa.

    Come a Ulm, i cittadini non dovranno che iscriversi al programma apposito per poter usufruire delle Smart Car2Go a qualsiasi ora del giorno e della notte. Le vetturine Car2Go possono anche essere prenotate su internet in anticipo, per una efficienza massima del servizio. La tariffa pagata dall’utente è calcolata sulla base del tempo di utilizzo e non del chilometraggio, come in genere avviene per il car sharing tradizionale. Di contro, non vi è alcuna soglia massima di tempo nell’utilizzo della vettura, ma è sufficiente comunicare l’orario di restituzione per essere poi liberi di sfruttarla. Sono già giunte e accettate 15mila richieste, quasi il 15 % della popolazione patentata della città texana. Uno dei vantaggi preferiti dagli utenti è l’inclusione nel prezzo del noleggio dei costi di parcheggio, carburante e assicurazione.

    Due conti in tasca e chi non ha pretese in fatto di quattroruote opta a occhi chiusi per il car sharing. Se poi è una Smart elettrica, come sarà a breve, tanto meglio.