Motor Show Bologna 2016

Smart ForTwo e ForFour Electric Drive: autonomia e scheda tecnica delle elettriche [FOTO]

Smart ForTwo e ForFour Electric Drive: autonomia e scheda tecnica delle elettriche [FOTO]

Tre varianti di carrozzeria, migliorati i tempi di ricarica. Da inizio 2017 sul mercato europeo

da in Auto 2017, Auto Elettriche, Auto nuove, City car, Smart, Smart ForFour, Smart Fortwo
Ultimo aggiornamento:

    Nuova generazione di Smart, nuova generazione di Electric Drive, la quarta. E stavolta si tratta di una gamma al completo, perché accanto a Smart ForTwo Electric Drive – Coupé e cabrio – arriva la ForFour Electric Drive. Produzione in due siti diversi, a Hambach per le ForTwo, in Slovenia la ForFour, tutte con un pacco batterie firmato Deutsche Accumotive. Sul design che distingue le versioni elettriche dalle Smart con motorizzazione tradizionale va detto della possibilità di personalizzare la carrozzeria con le calotte e la cellula tridion in electric green, così come della presenza degli accessori Brabus. A bordo, adeguamento della strumentazione, per monitorare autonomia, impiego energetico e consumi sotto forma di kWh per 100 km.

    Diciamo subito che l’autonomia della gamma Smart Electric Drive oscilla tra i 160 km della ForTwo Coupé e i 155 km di ForTwo Cabrio e ForFour. Tutte montano un motore da 81 cavalli (60 kW) e 160 Nm di coppia, disponibile a zero giri. La velocità è autolimitata a 130 km/h per favorire la percorrenza con una singola carica, mentre i consumi sono dichiarati tra i 12.9 e 13.1 kWh/100 km. Quanto tempo serve per ricaricare il pacco batterie agli ioni di litio, da 17,6 kWh? L’ottimizzazione del caricatore integrato rispetto al passato è importante, tanto da consentire una ricarica totale quasi in metà tempo. Molto dipende dalla rete alla quale ci si aggancia per l’operazione, perché in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, si passa dal 20% al 100% della carica delle batterie in appena 2 ore e mezza, mentre in Europa servono 3 ore e mezza. Questo ricorrendo al Wallbox. Con il caricatore opzionale, disponibile dal 2017, da 22 kW, in meno di 45 minuti si avrà il “pieno” di energia. Le cose cambiano se ci si collega alla classica presa domestica: in Europa serviranno 6 ore per completare l’operazione.

    Tracciati i contorni del “quanto ci vuole”, segnaliamo quelle che sono le prestazioni dichiarate, in accelerazione, un buon indicatore della vivacità dell’auto: gli 11″5 necessari alla fortwo coupé per coprire lo zero-cento la posizionano sullo stesso piano della ForTwo turbo con cambio Twinamic; alla ForFour servono 12″7, ovvero, una via di mezzo tra la 90 cavalli turbo benzina e l’aspirato da 71 cavalli, molto più vicina alla prima, tuttavia, che non alla seconda.
    Smart ForTwo e ForFour Electric Drive potranno contare su modalità di guida specifiche, per ottimizzare ulteriormente lo sfruttamento energetico, nonché su un radar che scansiona il traffico e regola conseguentemente il recupero d’energia dalle decelerazioni. Non manca la possibilità di gestire la ricarica e molteplici funzioni, tra cui la climatizzazione dell’abitacolo programmata, attraverso la Smart control app.

    Il lancio sul mercato è previsto a dicembre sul mercato statunitense, a inizio 2017 in Europa. I prezzi in Germania partono da 21.940 Euro per ForTwo Coupé ED, 22.600 Euro per ForFour ED e 25.200 Euro per ForTwo Cabrio ED. L’incentivo statale previsto dal governo tedesco taglia l’attacco a meno di 18.000 Euro (ForTwo Coupé). Ci sarà anche un’edizione speciale greenflash per battezzare il debutto sul mercato, a 27.839 Euro.

    505

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto ElettricheAuto nuoveCity carSmartSmart ForFourSmart Fortwo

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI