Tata Nano: ennesimo ritardo

Sembra una barzeletta anche se amara, ma la Tata Nano ha subito il quinto slittamento per entrare nel circuito produttivo e poi commerciale; così l'auto low-cost per eccellenza non giungerà a fine 2008 ma a data da destinarsi

da , il

    Tata Nano

    Una storia davvero infinita quella di Tata per la Nano, cui non vale più neanche la pena soffermarsi più di tanto a proposito degli innumerevoli stop alla commercializzazione che quest?auto ha avuto fin dalla nascita.

    Diciamo soltanto che si son perse le tracce dei primi ostacoli che hanno comportato continui slittamenti a causa dell?aumento delle materie prime, delle rivendicazioni da parte delle maestranze, a causa dei terreni ove insistono gli stabilimenti espropriati dai vicini e ora, ci si è messa la crisi economica, in mancanza della quale, il patron dell?azienda, Ratan Tata, non riceverà la sua fiammante Tata Nano in regalo.

    E così, a differenza delle altre volte in cui si fissava bene o male una data di commercializzazione, stavolta l’auto low cost per eccellenza, è stata confermata per la vendita a data da destinarsi, fatto che dovrebbe accadere,presumibilmente la prossima primavera.

    Per intanto, come per ingannare il tempo in attesa di dare l?imput alla commercializzazione della vettura, Ratan Tata raccoglie pareri e commenti fra gli indiani che incrocia per strada al fine di cogliere loro il grado di gradimento per quest?auto; curandosi bene di non farsi riconoscere, chissà che nessuno gli creda più, ormai!