Sniffare coca in auto sorvegliata da antifurto satellitare….

Sniffare coca in auto sorvegliata da antifurto satellitare….
da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    auto cocaina

    Sniffare cocaina è reato, farlo in pubblico lo è ancora di più e, comunque, ad un automobilista americano appartatosi con la sua ragazza in una strada deserta per sniffare il pericoloso stupefacente è costato caro, circa 15.000 dollari.

    Il tutto grazie, o meglio, per colpa dell’antifurto satellitare che il giovane aveva fatto montare sulla auto, una Chevrolet Escalade che usufruisce di un sistema che non si limita a proteggere la vettura dai furti, ma che interviene al verificarsi di tutte quelle situazioni di pericolo che possono verificarsi dentro l’auto o quando gli occupanti necessitano di un qualsiasi aiuto. In questo caso, un operatore si sincera con il proprietario dell’auto per verificare che tutto vada per il verso giusto, cosa che di fatto è avvenuta, ma il giovane, intento a sniffare e a rimbombarsi i timpani con la musica della radio al massimo non ha sentito l’operatore che ha così avvertito la Polizia.

    Giunta sul posto una pattuglia, i militari chiedevano ai giovani se per caso potessero avere bisogno di aiuto, fino a quando gli agenti non si accorgevano delle dosi di stupefacente sul cruscotto dell’auto e facevano scattare così la sanzione.

    Morale, drogarsi fa malissimo, farlo in auto provviste di simili antifurti, fa più male anche al portafogli.

    241

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI